lamborghini nft aventador

Lamborghini sta lanciando il nuovo modello nel modo più moderno possibile, per questo ha deciso di concedere all’ultima supercar, la nuova Aventador, un posto d’onore tra gli NFT (token non fungibile). L’opera d’arte sarà venduta all’asta tramite RM Sotheby‘s il 19 aprile.

Il progetto è una collaborazione tra Lamborghini, gli artisti contemporanei Krista Kim e Steve Aoki, oltre all’agenzia di storytelling del marchio, Invent Group.

“Quando stati di coscienza superiori incontrano tecnologia e design all’avanguardia, vediamo una bellezza elevata su un altro livello“, ha spiegato Kim. “Nel mio sogno, immagino di meditare davanti a un sublime tramonto su Marte con Steve, mentre trasforma il suono del motore in un’atmosfera meditativa. Non potrei essere più entusiasta di dare vita a questa visione nell’auto fisica e in quella versione NFT”.

Il lavoro di Aoki è quello di inventare una colonna sonora personalizzata per la NFT. “Ogni elemento di design di questa vettura è mirato”, ha affermato Aoki. “Ha davvero una sua storia, e quindi volevo che la mia traccia musicale riflettesse la sua energia piena di sentimento: l’atmosfera, lo spirito e il potere”.

A differenza della maggior parte degli NFT che sono arrivati dalle altre case automobilistiche, l’acquisto di questo ti darà almeno un’auto fisica che puoi guidare. Stiamo parlando di una Aventador LP 780-4 Ultimae, il modello da 769 CV (780 CV).

Le sorprese non finiscono

Oltre all’auto e alla NFT, l’offerente vincitore avrà anche accesso a varie attività VIP, tra cui un tour privato del Museo Lamborghini e un “Meet and Greet” virtuale con Steve Aoki e Krista Kim su una chat su Zoom.

“Lamborghini e la community di NFT stanno molto bene insieme, poiché condividiamo molti valori. Siamo entrambi innovatori dallo spirito giovane, alla ricerca di progetti inaspettati e soluzioni tecnologiche”, ha affermato Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini. “Questo progetto è molto speciale per noi perché è una vera prima volta, una strada che nessuno ha mai intrapreso; collaborare con menti creative così straordinarie rende tutto ancora più speciale”.

Sebbene Lamborghini sia stata costretta a rimettere temporaneamente in produzione l’Aventador per sostituire le 15 auto dei clienti perse quando la nave cargo Felicity Ace è affondata a marzo, l’auto NFT sarà costruita proprio alla fine, rendendola l’ultima Aventador anche l’ultima supercar V12 pura di Lamborghini.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it