Netflix-batosta-utenti-aumento-prezzi

Netflix rappresenta ancora oggi la migliore piattaforma nel campo dello streaming. Gli utenti che scelgono di attivare un piano con la tv streaming avranno a loro disposizione migliaia di contenuti, tra film e serie tv di produzione nazionale ed internazionale. I clienti che decidono di attivare Netflix dovranno però fronteggiare una serie di novità nelle settimane a venire, con gli sviluppatori pronti a contrastare la dinamica degli account condivisi.

 

Netflix, le novità della tv streaming per i profili condivisi

Sono molti gli utenti che stanno riscontrando una serie di problemi legati al login sul portale. Tante persone, ad esempio, si ritrovano a leggere questa tipologia di messaggio d’errore: “Se non vivi con il titolare dell’account, ti serve un tuo account per continuare a guardare Netflix. È il tuo account? Ti invieremo un codice di verifica”

Insieme a questa comunicazione Netflix chiede un doppio codice per l’autenticazione. Oltre alla password, gli utenti saranno anche chiamati a fornire unOTP inviato a mezzo mail o anche attraverso gli SMS. Il doppio codice viene ovviamente richiesto ai clienti, sospetti di aver condiviso il loro account in passato.

Le regole della tv streaming sono molto chiare. Netflix vieta categoricamente la condivisione del profilo con sconosciuti, amici e parenti. L’unica condivisione prevista per i clienti della tv streaming è quella con i conviventi del proprio nucleo domestico.

Gli utenti che si trovano a trasgredire questa norma di Netflix rischiano grosso. A breve infatti la piattaforma potrebbe anche proporre il ban definitivo dal servizio per chi viola la norma.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.