lanciaIl marchio italiano Lancia ha deciso di rilanciarsi. Il CEO del brand italiano Luca Napolitano ha parlato del suo nuovo piano di azione per i prossimi 10 anni, dove ha citato tre termini che sanno di slogan: “sostenibilità, centralità del cliente e responsabilità“. Di fatto, sembra che per la fine di quest’anno dovrebbe esserci un antipasto di come sarà l’entrata del marchio italiano nel mercato dei grandi marchi europei.

Infatti, è proprio questa l’intenzione di Napolitano, ossia espandersi nel mercato europeo, andando ad aprire ben 100 nuovi concessionari in 60 delle principali città in Europa. La strategia di espansione di Lancia non è ancora ben chiara, ma a breve avremo maggiori aggiornamenti. Per ora siamo sicuri del fatto che Napolitano ha deciso di avviare una struttura organizzativa anche all’estero andando a puntare anche su una digitalizzazione decisamente più corposa, essendo che il mercato automobilistico si sta spostando anche molto online.

 

Lancia, ecco il piano per rilanciare il brand con i veicoli elettrici

La strategia di rilancio è molto chiara: dal 2026 Lancia ha deciso di è puntare totalmente su dei modelli completamente elettrici e dal 2028 venderà solamente delle vetture BEV. Il progetto di Lancia inoltre è quello di portare a far emergere tre nuovi modelli sul mercato, uno ogni due anni. Per quanto concerne il tema della sostenibilità, verranno usati dei nuovi modelli che daranno la possibilità al marchio italiano di essere il brand con la percentuale più elevata di uso di materiali riciclati.

come abbiamo detto prima, il CEO non è entrato totalmente nel merito di quello che sarà, ma per ora sappiamo al 100% che nel 2024 la nuova generazione della Lancia Ypsilon sarà sicuramente lanciata e nel 2026 la casa proporrà solo modelli completamente elettrici.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.