Netflix-batosta-utenti-aumento-prezzi

Netflix si prepara a lanciare nelle prossime settimane alcune tra le serie tv più attese dai clienti. La tv streaming conferma la sua leadership nel campo delle produizioni orginali anche grazie a titoli come The Crown, Stranger Things o ai prossimi episodi dell’attesissima stagione finale di Better Call Saul. 

Nonostante le grandi soluzioni per l’intrattenimento, i clienti che decidono di attivare un piano con Netflix dovranno anche accettare un progressivo aumento sui prezzi. 

 

Netflix aumenta i prezzi: queste le nuove tariffe

Rispetto ai costi dello scorso inverno, i prezzi di Netflix hanno subito una rimodulazione nel corso di queste ultime settimane. In base ai listini aggiornanti della piattaforma streaming, i clienti si troveranno a pagare qualcosa in più per due dei tre piani di visione attuali.

La prima modifica per i prezzi riguarda il ticket Premium. Gli utenti che attivano questo pacchetto dovranno ora pagare 18,99 euro al mese con un rincaro di 2 euro rispetto allo scorso anno. I clienti avranno sempre la condivisione degli schermi su quattro dispositivi ed anche la possibilità di guardare film e serie tv con la tecnologia del 4K UHD.

Aumento di prezzo è previsto anche per il pacchetto Standard. In questa circostanza i clienti si troveranno a pagare 12,99 euro anziché i precedenti 11,99 euro. I contenuti di questo pacchetto prevedono sempre la condivisione dello schermo su un massimo di due dispositivi e anche la tecnologia Full HD per alcuni film e serie tv.

Questi listini aggiornanti di Netflix sono validi sia per i vecchi clienti sia per tutti i nuovi abbonati della tv streaming.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.