Iliad: ancora una stangata dall'AGCM, il gestore però non ci sta

Iliad si rifà ufficialmente il look in queste settimane. Dopo il lancio della Fibra ottica e della sua prima offerta per la telefonia fissa, il provider francese rilancia la sua azione e guarda con interesse al campo della telefonia mobile per attirare sempre più pubblico al suo bacino.

Per la prima volta dopo la stagione natalizia, gli abbonati del gestore francese potranno sottoscrivere la vantaggiosa ricaricabile Giga 150. Gli utenti che optano per questa tariffa si troveranno a pagare 9,99 euro al mese e riceveranno consumi senza limiti per le chiamate e gli SMS, con 150 Giga per navigare in internet.

 

Iliad, le migliori offerte dopo la Fibra ottica

La Giga 150 è certamente la migliore soluzione per la telefonia mobile messa a disposizione da Iliad, ma non è certamente l’unica. I clienti che acquistano una nuova SIM potranno associare altre due ricaricabili disponibili online come la Giga 80 e la Giga 40. 

La Giga 80, da qualche settimana a questa parte ha preso il posto della Giga 50 nei listini di Iliad. Gli utenti che scelgono questa ricaricabile si troveranno a pagare una quota mensile di 7,99 euro e riaveranno chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobili, SMS da inviare a tutti i numeri della rubrica, 80 Giga per internet ed anche 6 Giga per la connessione in internet dall’estero.

Insieme alla Giga 80, i nuovi clienti di Iliad potranno anche attivare la Giga 40. Il prezzo per il rinnovo di questa ricaricabile in tal caso sarà di 6,99 euro con un ticket di chiamate e SMS illimitati con 40 Giga per internet. Per tutte le tariffe di Iliad sarà necessario aggiungere una quota una tantum per l’attivazione pari a 10 euro al mese.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.