GoogleNella seconda metà di quest’anno Google procederà con il lancio della nuova generazione di top di gamma Pixel 7. Il dispositivo è già apparso in alcune immagini realizzate dal designer Technizo Concept, che mostra tutti i dettagli del presunto Pixel 7 5G di Google tenendo conto delle informazioni trapelate dai brevetti depositati dall’azienda e delle indiscrezioni emerse a riguardo.

Google Pixel 7 5G: ecco immagini e specifiche del top di gamma!

 

La nuova serie di top di gamma Google Pixel 7 potrebbe essere pronta al lancio entro il mese di settembre 2022. L’azienda sembrerebbe intenzionata ad anticipare la presentazione di un mese così da fronteggiare Apple che, nello stesso periodo, procederà con il lancio ufficiale dei suoi iPhone 14.

Tra i due colossi la sfida sarà particolarmente accesa e ne danno prova le informazioni fino ad ora emerse riguardo i dispositivi tanto attesi. Sappiamo già che il colosso di Cupertino procederà con un aggiornamento interessante del design dei suoi melafonini, apportando inoltre delle modifiche inaspettate anche dal punto di vista tecnico.

Per quanto riguarda Google, invece, il Pixel 7 5G presenterà delle differenze rispetto al suo predecessore. Il dispositivo avrà un display più piccolo, costituito da un pannello da 6,3 pollici; e un modulo fotografico posteriore meno evidente rispetto a quanto proposto dal colosso lo scorso anno. I sensori continueranno ad essere inseriti in una porzione di scocca rialzata ma meno sporgente. Si presume, inoltre, che l’azienda opterà per un sensore ultra grandangolare da 50 megapixel. In merito al processore che alimenterà i dispositivi, si ipotizza la presenza di un SoC proprietario di nuova generazione.

Di seguito, il video realizzato dal designer già menzionato mostra ogni particolare dello smartphone. È opportuno ricordare che quanto noto fino a questo momento potrebbe non rispecchiare del tutto quello che sarà il dispositivo Google.

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.