Spesso ci siamo ritrovati a parlare di prodotti Fritz! di casa AVM. Leader nel settore delle reti, spesso però vi abbiamo parlato di dispositivi al vertice della gamma e con un prezzo importante. Oggi invece vi parleremo del nuovo modem entry-level dell’azienda.

Infatti, il produttore AVM ha presentato il nuovo FRITZ!Box 7510. Questo router economico si rivolge agli utenti DSL come modello entry-level e offre connessioni WLAN veloci grazie allo standard Wi-Fi 6.

Design e confezione

Classico design a cui la casa produttrice ci ha ormai abituati anche con i router di fascia più alta, sia per il device, ma anche per lo stile della confezione stessa, con i classici colore blu. All’interno della scatola troviamo: il router, 1 cavo DSL, 1 cavo LAN, l’adattatore per l’alimentazione e i manuali d’istruzione.

Mentre se diamo uno sguardo al modem posiamo vedere:

  • L’ingresso telefono All-IP e connessione analogica;
  • 1 porta DSL;
  • 1 porta LAN Gigabit per PC o dispositivi di rete;
  • 1 porta USB 2.0 ad es. per stampante o storage (NAS);

Specifiche tecniche

Con il FRITZ!Box 7510, AVM introduce un modello base per le connessioni DSL che supporta il nuovo standard Wi-Fi 6 WLAN. Grazie al supervectoring (una nuova tecnologia DSL), questo dispositivo consente velocità di connessione fino a 300 Mbps.

Il nuovo Wi-Fi 6 migliora enormemente la banda a lungo raggio da 2,4 GHz. Questo consente al modem FRITZ!Box 7510 di trasmettere dati fino a 600 Mbps. Il Wi-Fi 6 avvantaggia non solo i dispositivi WLAN come smartphone o notebook che già utilizzano il nuovo standard, ma anche molti altri prodotti che trasmettono in una precedente generazione WLAN.

Tuttavia, questo device non funziona nella rete a 5 GHz o 6 GHz, il basso costo incide in qualche rinuncia che dobbiamo fare dopo tutto. Il produttore utilizza solo la gamma a 2,4 GHz, motivo per cui la velocità massima è di soli 600 MBit/s nonostante lo standard ax. Nonostante questo, c’è una porta LAN con velocità Gigabit e anche una porta USB 2.0, ad esempio per collegare stampanti oppure sistemi di storage (NAS).

Rete WLAN e alta compatibilità

Un utilizzo più efficiente dei canali WLAN consente di integrare contemporaneamente ancora più dispositivi nella rete domestica tramite Wi-Fi 6. WLAN Mesh è incluso anche con questo dispositivo, in modo da poter espandere senza problemi la WLAN domestica e la rete anche in case di grandi dimensioni con il tocco di un solo pulsante. Tutti i Fritz!Repeater, come il nuovo Fritz!Repeater 1200 AX, e i modelli Fritz!Powerline WLAN sono compatibili con il nuovo Fritz!Box 7510.

È integrato anche un sistema telefonico completo (All-IP) con connessione analogica e base DECT. La comodità del telefono del Fritz!Box 7510 include la telefonia HD crittografata in modo sicuro, le segreterie telefoniche integrate e la funzione PBX con supporto per un massimo di 20 numeri di telefono. Oltre ai telefoni cordless, è possibile integrare nella rete anche dispositivi per la smart home, come i prodotti Fritz!DECT tramite la base DECT.

Inoltre, qui troviamo tutte le funzioni dell’interfaccia FRITZ!OS. Queste includono, ad esempio, il controllo genitori, l’accesso ospite WLAN, il server multimediale, il firewall, gli aggiornamenti automatici e molto altro. Con prestazioni elevate in connessione e nella rete domestica, questo dispositivo funziona in modo molto efficiente dal punto di vista energetico con soli 6 watt in standby.

In teoria, la WLAN utilizza una frequenza di 2,4 gigahertz con un massimo di 600 megabit al secondo (Mbps). A seconda del dispositivo connesso, il Fritz Box utilizza gli standard Wi-Fi 6 o Wi-Fi 4 (WLAN-n).

La limitazione a 2,4 gigahertz ha due svantaggi. Da un lato, la frequenza è particolarmente affollata nei condomini: i router dei vicini si intralciano a vicenda. Wi-Fi 6 riduce le interferenze, poiché i router ora possono utilizzare la funzione “BSS Coloring” per trasmettere sullo stesso canale senza dover attendere il silenzio radio. Tuttavia, questo funziona solo in combinazione con altri router Wi-Fi 6. Con un router vicino senza il nuovo standard WLAN, il problema rimane.

D’altra parte, la banda di frequenza a 5 gigahertz, che non è disponibile con il 7510, offre non solo più spazio, ma anche lo standard Wi-Fi 5 (WLAN-ac), che fornisce rapidamente dati anche ai dispositivi senza Wi-Fi 6. La frequenza mancante di 5 gigahertz era chiaramente evidente anche nelle misurazioni della velocità del test.

Tuttavia, a 2,4 gigahertz non ci sono fastidiose interferenze da segnali radar, ad esempio in prossimità di aeroporti o navi e il Wi-Fi 6 offre ulteriori ottimizzazioni oltre alla velocità.

Conclusioni e prezzo

Per quanto riguarda i valori di potenza, in stand-by, ovvero con WLAN attivata e laptop collegato tramite 5 GHz, il Fritzbox 7510 ha assorbito quasi 3,8 watt dalla presa da 230 volt. Durante il download di file di grandi dimensioni dalla stazione NAS al laptop Wi-Fi 6, siamo stati in grado di aumentare il Fritzbox 7510 a quasi 6,8 watt. La garanzia del produttore è di 5 anni.

Il FritzBox 7510 è abbastanza economico, ma non aggiornato nonostante il Wi-Fi 6. La velocità è spesso sufficiente solo per connessioni DSL più lente, senza 5 gigahertz la WLAN è più suscettibile alle interferenze. Anche il 7530 AX potrebbe essere un’ottima scelta, trasmette anche a 5 gigahertz e non è costoso.

Insomma, un altro dispositivo di alta qualità di casa Fritz! Anche gli utenti con meno esigenze possono avere un router di qualità a un buon prezzo. Il Fritz!Boz 7510 lo potete trovare su Amazon ad un prezzo di circa 140 euro.

Fritz!Box 7510

130.00
7.9

Design e materiali

8.0/10

Prestazioni

8.5/10

Copertura

8.0/10

Interferenze segnale

7.0/10

Prezzo

8.0/10

Pro

  • Wi-Fi 6
  • Prezzo giusto per la fascia del prodotto

Contro

  • Manca la banda a 5 GHz
Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.