A pochi giorni dall’ufficialità a livello internazionale, Realme lancia i suoi nuovissimi entry-level anche per il mercato italiano. Parliamo di Realme C31 e Realme C35.

I nuovi dispositivi di casa Realme arrivano ufficialmente nel mercato italiano a prezzi interessanti. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Realme porta in Italia due nuovi entry-level

Il primo è Realme C31 sarà disponibile dal 1 aprile in Italia con due varianti di archiviazione: 3GB+32GB e 4GB+64GB, a partire rispettivamente da 149 euro e 169 euro. Invece Realme C35 è disponibile dallo scorso 28 marzo, in Italia con due varianti di archiviazione: 4GB+64GB e 4GB+128GB, a partire rispettivamente da 179 euro e 199 euro.

I dispositivi appena annunciati per l’Italia saranno disponibili attraverso i principali store di elettronica, a partire da Amazon Italia. Il Realme C31 si presenta con un display LCD da 6,5 pollici, con risoluzione HD+ pari a 720 x 1600 pixel. Il design è a goccia, mentre la scocca è realizzata in policarbonato con uno spessore complessivo di 8,4 mm. A bordo è presente il processore Unisoc Tiger T612, octa-core sviluppato appositamente per la fascia bassa, che riesce a raggiungere una potenza di calcolo pari a 1.8 GHz con i due core più veloci.

Linee più moderne e feature di fascia superiore caratterizzano il Realme C35. Lo smartphone è equipaggiato con display LCD da 6,6 pollici, con risoluzione FHD e design a goccia. Il processore in questo caso è l’Unisoc Tiger T616, octa-core da 2,0 GHz. Più capiente la memoria a bordo rispetto al C31, disponibile in doppia configurazione: 4GB+64GB oppure 4GB+128GB con possibilità di espansione attraverso microSD.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.