Qualcomm ha intenzione di migliorare notevolmente l’accuratezza dei sistemi di navigazione Android portando l’approssimazione della posizione ad appena 1 metro. Si parla di una soluzione da adottare sui sistemi equipaggiati con chip Snapdragon 888 ed 8 Gen 1 in linea con gli standard della tecnologia GNSS sviluppata da Trimble RTX, partner dell’azienda per sistemi ADAS e guida autonoma.

Grazie a questa nuova modifica si otterrà una precisione mai raggiunta prima con un conseguente miglioramento dell’esperienza e della qualità di navigazione satellitare. il ratio di ottimizzazione è di cinque volte superiore all’attuale sistema tradizionale basato su sistema GNSS. Tanti saranno i vantaggi. Scopriamone alcuni.

 

Navigazione Android migliorata da Qualcomm

navigatore satellitare Android

Una precisione psizionale approssimata ad appena un metro. Questo il riassunto di un’ottimizzazione che Qualcomm conta di prevedere presto su device top di gamma. I benefici si paleseranno nel contesto della guida su strada ottimizzata in tempo reale per il riconoscimento delle corsie e la proposizione di indicazioni su svolte e bypass di colonne id veicoli fermi.

Una soluzione che sarà adottata con la complicità di una collaborazione tra Qualcomm ed il suo partner Trimble RTX oltre che con i diversi produttori di smartphone e gli operatori telefonici. Grazie a tale implementazione si potranno sbloccare nuove funzioni di navigazione portando orientamento e ricerca di informazioni verso un nuovo livello.

Insieme potenzieremo le funzionalità degli smartphone Android premium, consentendo alle app mobili di fornire informazioni migliori sulle immediate vicinanze dell’utente“, spiega Lisa Wetherbee, GM di Trimble Advanced Positioning. Le fa eco Francesco Grilli, VP, Product Management di Qualcomm Technologies, secondo cui un sistema di localizzazione così preciso sarà in grado di “portare le esperienze basate sulla posizione ad un nuovo livello“.