Nuova Peugeot 308 presto potrai stampare in 3D

PEUGEOT reinventa gli accessori per auto grazie all’innovativa tecnologia di stampa 3D e a un nuovissimo polimero flessibile. Disponibile nello shop PEUGEOT LIFESTYLE, una gamma di accessori tra cui un porta occhiali da sole, un porta lattine e un porta telefono/carte è stata creata appositamente per la nuova PEUGEOT 308.

È la prima volta che la tecnologia di stampa 3D viene utilizzata su accessori per auto , un’innovazione che sembra molto promettente per l’intera industria automobilistica.

Questi accessori sono il risultato di uno sforzo congiunto dei team di progettazione, prodotto e ricerca e sviluppo di PEUGEOT in collaborazione con HP Inc., Mäder ed ERPRO. Sono stampati in 3D utilizzando la nuova tecnologia di stampa 3D HP Multi Jet Fusion (MJF). L’obiettivo è quello di offrire prodotti innovativi, piacevoli al tatto, leggeri, solidi e facili da usare, che valorizzino il benessere interno offerto dal 308 e dal suo nuovo PEUGEOT i-Cockpit.

L’obiettivo dei designer all’inizio del progetto era quello di rendere gli accessori più visibili e attraenti innovando e utilizzando materiali moderni.

La tecnologia del futuro

La gamma degli accessori è stata elaborata dopo un’analisi dettagliata. Poiché i materiali tradizionali non soddisfacevano le specifiche, il team di Design ha collaborato con i partner per sviluppare un materiale con un aspetto più innovativo. La stampa 3D era la soluzione ovvia.

Questa tecnologia è uno dei pilastri fondamentali della quarta rivoluzione industriale. Grazie ad essa è possibile aumentare la flessibilità, adattandosi alle esigenze di un mercato sempre più esigente e imprevedibile. Tutti i tipi di oggetti e accessori personalizzati possono essere prodotti senza la necessità di costosi stampi e strumenti di produzione.

La stampa 3D è anche migliore per l’ambiente, una caratteristica molto importante nella ricerca di processi di produzione sostenibili che risparmino risorse e rifiuti. Il suo utilizzo sta diventando sempre più diffuso e sta rivoluzionando il sistema produttivo in molti settori. In effetti, la produzione additiva sta diventando un’alternativa alle tecniche di produzione come lo stampaggio a iniezione.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it