Apple, iPhone, iPad, iPhone 14

Apple sta studiando un nuovo approccio per la vendita dei nuovi iPhone e iPad. L’azienda di Cupertino, infatti, ha intenzione di introdurre un servizio in abbonamento per permettere agli utenti di poter contare sempre sull’ultima versione disponibile dei device della mela.

Il nuovo abbonamento si basa su un principio piuttosto semplice in teoria ma che deve ancora essere perfezionato. Stando alle prime indiscrezioni emerse grazie a Bloomberg, gli utenti pagheranno una quota mensile per utilizzare gli iPhone e gli iPad.

Il device non sarà acquistato dall’utente, ma sarà offerto come un servizio. La quota mensile varierà a seconda del modello scelto e delle feature aggiuntive incluse nell’abbonamento. Sembra che a Cupertino includeranno anche i servizi Apple One e AppleCare per garantire sempre la massima flessibilità.

 

Apple vuole far evolvere il concetto di acquisto e permettere agli utenti di abbonarsi mensilmente per utilizzare gli iPhone e gli iPad

Questa tipologia di abbonamento è pensata per generare vendite ricorrenti nelle casse di Apple ma anche permettere a tutti gli utenti di provare device che probabilmente non acquisterebbero. Infatti, trattandosi di un abbonamento e non di un acquisto dilazionato, gli iPhone e gli iPad non saranno di proprietà degli utenti.

I sottoscrittori potranno utilizzare i device fintanto che l’abbonamento sarà attivo. Una volta che verrà interrotto il rinnovo, non sarà più possibile utilizzare gli smartphone i tablet e bisognerà restituirli.

Al momento non sono disponibili molti dettagli in merito in quanto si tratta di una nuova opzione ancora in fase di sviluppo. Tuttavia, il debutto del servizio in abbonamento potrebbe essere imminente e fare la propria comparsa già nella seconda metà dell’anno negli Stati Uniti.

Supponiamo che il lancio avverrà in concomitanza con il debutto della famiglia iPhone 14 e si potrebbe estendere anche ai MacBook. Inoltre, resteranno valide tutte le forme di finanziamento attualmente disponibili che permettono di spalmare il costo dei device su più mesi.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger