WhatsApp: ufficiale la grande novità con l'ultimo aggiornamento

Secondo quanto descritto da diverse fonti soprattutto durante gli ultimi giorni, starebbe per arrivare qualcosa di nuovo. WhatsApp del resto sarebbe una delle piattaforme più costanti nel riportare aggiornamenti ancor di più durante il periodo che va ad anticipare l’estate. Infatti la nota applicazione di messaggistica istantanea avrebbe fatto del suo meglio anche l’anno scorso per provare a diminuire la differenza con Telegram, applicazione rivale di messaggistica che detiene molte più funzionalità.

Le ultime notizie riguarderebbero infatti l’aggiornamento dell’informativa sulla privacy, proprio per adeguarsi a quelle che furono le richieste da parte del garante irlandese. 

Non è la prima volta infatti che si parla di privacy su WhatsApp, fin da quel mese di maggio scorso dove tanti utenti deciso di scappare via in maniera più che immotivata. 

Le notizie parlano dell’arrivo delle reazioni all’interno dei messaggi, soluzione già adottata con Instagram durante gli scorsi mesi.

WhatsApp: la chat sta aggiornando la sua privacy per tutti i residenti in Europa

Durante gli ultimi giorni WhatsApp starebbe inviando a più persone un messaggio che riporterebbe direttamente ad una pagina del supporto ufficiale. Questo sarebbe il testo in questione: “Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy per i residenti in Europa“.

In questo caso non c’è nulla di accomunabile al cambiamento della privacy del 2021, ma semplicemente ad un adeguamento.

Non cambia il modo in cui gestiamo il nostro servizio, né le modalità di trattamento, utilizzo e condivisione dei dati con altri, inclusa la nostra società madre Meta“.

L’obiettivo di WhatsApp risulterebbe molto chiaro proprio come comunica la società, la quale dovrebbe consentire agli utenti di trovare in maniera molto più facile le informazioni desiderate in merito alla normativa sul trattamento dei dati imposta dal Garante della Privacy Irlandese.

Questa la nota: “L’obiettivo è organizzare meglio la nostra Informativa sulla privacy e aggiornarla con informazioni aggiuntive, tra cui le modalità di utilizzo dei dati, le operazioni a livello globale, la base giuridica per il trattamento