WindTre propone una serie di novità per gli utenti sul fronte della telefonia mobile. I cambiamenti contrattuali previsti dall’operatore arancione, in alcune circostanze, portano ad un’impennata per i costi da parte dei clienti.

 

WindTre, le modifiche alle tariffe nel 2022

Anche in questo mese di marzo, in linea con le operazioni previste da altri operatori come TIM e Vodafone, WindTre ha decido di applicare una duplice modifica ai suoi costi. Le rimodulazioni previste dall’operatore riguardano nel dettaglio i soli clienti di 3 Italia. A differenza delle precedenti circostanze, inoltre, il gestore non applica i rincari direttamente sui costi delle tariffe, ma propone alcuni cambi per le condizioni delle ricaricabili.

Andando verso una prospettiva di continuità per i consumi, WindTre assicura a tutti gli abbonati soglie senza limiti per telefonate, SMS e internet per un giorno al costo di 0,99 euro. Questo pacchetto, disponibile in automatico per un secondo giorno in caso di necessità, sarà garantito nel momento del rinnovo della ricaricabile, in caso di mancato credito per procedere alle operazioni. Il blocco del traffico del gestore arancione sarà operativo solo a partire dal terzo giorno. Il credito a debito sarà recuperato dal gestore arancione alla prima ricarica utile.

Sempre per i clienti di WindTre ci saranno anche consumi per la connessione internet. In questa circostanza i clienti riceveranno un Giga extra per la navigazione di rete, in caso di esaurimento preventivo dei consumi di rete. Anche in questo caso il prezzo una tantum è di 0,99 euro. La quota extra per internet sarà attivata in automatico e solo in caso di necessità.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.