Le notizie ancora non sono positive per gli italiani sul fronte delle bollette. Anche nelle prossime settimane, molti cittadini saranno costretti a pagare costi extra per il pagamento delle principali forniture energetiche di luce e gas. Gli aumenti sui prezzi delle bollette sono causati in gran parte dalla situazione geopolitica e dal conflitto in Ucraina.

Bollette per luce e gas, alcuni consigli per il risparmio

Gli analisti hanno stimato le percentuali sui rincari degli italiani. Per quanto concerne la luce, il prezzo aggiuntivo delle bollette rispetto allo scorso anno sarà del 50%. Lo scenario, invece, sarà leggermente più aspro per il gas, per cui a causa della guerra tra Ucraina e Russia, i rincari sono stimati sino al rispetto 60allo scorso anno.

Ogni cittadino o nucleo familiare potrebbe trovarsi quindi a pagare sino a 1000 euro ogni anno per le bollette. Il Governo che a dicembre dello scorso anno ha messo a disposizione dei cittadini un fondo da 5 miliardi di euro, rilancia ulteriormente l’azione con un fondo ulteriore dal valore di quasi 10 miliardi.

In attesa che diventino operativi i nuovi bonus dell’esecutivo, i cittadini possono mettersi all’azione, cercando i risparmi mensili attraverso una rimodulazione ottimizzata della spesa energetica. L’utilizzo di macchine di nuova generazione, evitare sovraccarichi di elettricità ed utilizzare fonti di energia rinnovabile potrebbe portare ad una riduzione sino al 10% sui costi dell’energia.

Sempre in ottica di risparmio, gli italiani possono evitare anche le spese di gestione per l’invio dei pagamenti. Scegliendo l’opzione delle fatture telematiche, i cittadini taglieranno costi extra legati a spedizione della fattura, bonifici o vaglia postali.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.