PayPal: scompaiono i soldi dai conti online, non aprite la nuova e-mail truffa

Nessuno avrebbe mai pensato che una piattaforma come PayPal potesse finire nelle stesse condizioni di un qualsiasi istituto bancario. Non stiamo parlando di demeriti o di problematiche riportate in merito ad alcuni errori compiuti dal colosso, ma semplicemente delle solite truffe che arrivano.

Ricordiamo che PayPal nel momento in cui dovesse esserci un furto di soldi, restituisce l’intera somma, ma in questo caso ci può fare poco quanto nulla. Un nuovo tentativo di phishing inviterebbe ad annullare un pagamento effettuato all’insaputa dei clienti. Ovviamente non c’è nulla di vero se non la volontà dei truffatori di portare via i soldi al pubblico.

 

PayPal cerca di aggirare una nuova truffa: ecco cosa c’è scritto nel messaggio phishing

Il team di sicurezza di PayPal ha notato attività insolite relative al tuo conto PayPal. Questa attività è associata al deposito su bet365.com utilizzando il tuo conto PayPal.

Per ulteriori indagini, il team di sicurezza di PayPal ha dovuto sospendere la tua richiesta per la transazione ed estendere il pagamento con un ritardo di 48 ore.

Se eri il proprietario di questa richiesta di pagamento, non fare nulla e ignora questo messaggio.

PayPal autorizzerà automaticamente la transazione dopo 48 ore, quindi non dovresti preoccuparti.

In caso contrario, se non hai effettuato questo trasferimento, segui i passaggi seguenti per annullare la transazione e richiedere immediatamente il rimborso.

PayPal ti richiederà di verificare la tua identità per garantire che tu abbia bisogno del rimborso del denaro e non di qualcun altro.

Si prega di completare la richiesta di rimborso facendo clic sul collegamento sottostante.

Accedi al tuo conto PayPal