allarme-Conad-prodotto-manomesso

In queste ultime settimane molte persone hanno letteralmente assediato i vari supermercati per paura che non venissero più riforniti a causa dell’attuale guerra tra Russia e Ucraina. Tuttavia, bisogna prestare molta attenzione a ciò che si acquista. La nota catena di supermercati Conad è stata infatti protagonista di un fatto molto strano e soprattutto pericoloso. Il supermercato ha dovuto ritirare un prodotto in quanto potenzialmente manomesso.

 

Conad ritira dal suo supermercato un prodotto manomesso e pericoloso per la salute

Un fatto piuttosto insolito quello accaduto quale giorno fa presso uno dei supermercati a marchio Conad. Come già accennato, infatti, l’azienda si è vista costretta a ritirare i vasetti di marmellata Zuegg da ben 70 punti vendita in Trentino. Il motivo risiederebbe in una e-mail minatoria dove una persona ha minacciato di aver manomesso i prodotti in questione con alcune sostanze molto pericolose per la nostra salute. A far credere alla veridicità di questa email è stato inoltre inviato un video.

Per questo motivo, la nota catena di supermercati ha dunque deciso di ritirare i vasetti di questa marmellata acquistati nelle 48 ore precedenti a quando è arrivata l’email, ovvero 48 ore precedenti al giovedì pomeriggio: “Chiunque avesse acquistato marmellata a marchio Zuegg di qualsiasi gusto e grammatura nelle ultime 48 ore è pregato di non consumarlo e restituirlo al punto vendita per la sostituzione”.

Vi lasciamo qui di seguito il comunicato ufficiale rilasciato dall’azienda.

“A seguito di una minaccia di manomissione dei nostri prodotti presso i punti vendita della distribuzione, Zuegg ha immediatamente sporto denuncia alle Autorità competenti, avendo come priorità la massima tutela dei consumatori. La stessa minaccia di manomissione è stata inviata alla catena di Distribuzione Gruppo DAO, e pertanto abbiamo richiesto di effettuare, in via precauzionale, il ritiro temporaneo dei nostri prodotti da tutti i punti vendita della catena. Zuegg ribadisce che l’eventuale manomissione dei propri prodotti non è riconducibile in nessun modo alle fasi di produzione e distribuzione gestite dall’azienda, né a specifici lotti di produzione. In questa situazione Zuegg è una delle parti lese e sta agendo secondo le indicazioni delle Autorità e per la massima tutela del consumatore. Per ogni informazione, è attivo per i consumatori il numero verde 800-552970″.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.