Ray-Ban-Stories

I nuovi Ray-Ban Stories sono disponibili ora in Spagna, Austria e Belgio a partire da oggi e arriveranno anche in Francia il 14 aprile. Oltre ad espandere la disponibilità, Facebook ha anche introdotto funzionalità nuove, inclusa la possibilità di registrare fino a 60 secondi di video. Ciò raddoppia il limite precedente di 30 secondi, utilizzando le doppie fotocamere da 5 megapixel nella parte anteriore.

La qualità video degli occhiali è sorprendentemente buona e molto stabile. Un LED si accende per avvisare le persone intorno a te che stai registrando, ma il fatto che sia molto più facile iniziare a registrare video attraverso gli occhiali che tramite un telefono ha sollevato problemi di privacy sin dall’inizio. Tuttavia, la registrazione di 60 secondi verrà lanciata con un aggiornamento del software all’inizio di aprile.

Novita’ da Facebook

Per supportare l’espansione degli occhiali intelligenti, Facebook View sarà ora disponibile in francese, spagnolo, olandese e tedesco. In quanto app complementare di Stories, View ti offre un modo per modificare e migliorare i tuoi scatti, nonché per caricarli direttamente sui siti web dei social media.

Facebook sta anche dando agli occhiali la possibilità di comprendere i comandi vocali in francese e italiano, consentendoti di scattare foto e video a mani libere. Inoltre il dispositivo ora può fornire notifiche sonore per gli avvisi di “batteria scarica” ​​e “archiviazione completa”.

Infine, all’inizio di aprile, Luxottica, proprietaria di Facebook e Ray-Ban, svelerà 4 nuove combinazioni di colori gli occhiali, portando i modelli totali a 28. Gli occhiali intelligenti saranno disponibili nei loro nuovi mercati con prezzi a partire da 299 o 329 dollari.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it