Android Auto implementerà una nuova feature diagnostica per avvisare gli utenti se stanno impiegando un cavo di cattiva qualità. Si tratta di un aggiornamento importante sotto diversi punti di vista, e in primis nell’ambito della sicurezza del proprio smartphone.

Il nuovo strumento, che prende il nome di USB Startup Diagnostics, arriva con la versione 7.5.121104 di Android Auto.

Il software Google per il supporto alle auto risente infatti di questa problematica nel funzionamento e potrebbe non avviarsi correttamente. Come ricordato su Twitter dall’ex caporedattore di XDA Developers Mishaal Rahman, “cavi USB di bassa qualità sono spesso alla base dei problemi di Android Auto“.

Inoltre i cavi di bassa qualità o non originali rischiano di danneggiare la batteria del telefono collegato alla propria auto.

Android Auto attiva un tool per avvisarvi se il cavo in uso non è di buona qualità

Il funzionamento dell’USB Startup Diagnostics si basa su una serie di test che Android Auto effettua per verificare la velocità di trasmissione dei dati con il cavo impiegato.

Se la velocità non risulta sufficiente, Android Auto consiglierà all’utente di disconnettere il cavo USB e sostituirlo con uno compatibile. Il controllo qualità può essere effettuato dalla sezione “Guida alla connessione” dell’app.

Una novità estremamente interessante che va ad aggiungersi alle numerose proposte su cui Google sta lavorando per la prossima versione del software. Arriveranno infatti ulteriori implementazioni circa l’interfaccia utente e la grafica impiegata nella schermata Home, che consentiranno di rendere il fronte ancor più minimal per evitare qualsiasi genere di distrazione da parte di chi è alla guida.

VIAThe Verge
Monica Palmisano
Di giorno studentessa di medicina appassionata di musica, volontariato e cucina. Di notte appassionata redattrice di tecnologia.