Se non hai già disattivato la riproduzione automatica nell’app di YouTube, potresti cambiare idea dopo aver provato il nuovo feed della piattaforma, più scomodo e fastidioso che mai. La nuova riproduzione automatica è ancor più veloce di prima. Evitare che il video suggerito sia riprodotto all’improvviso diventerà ancor più difficile con il nuovo aggiornamento in arrivo.

Il focus della versione beta 17.10.35 di YouTube è proprio la riproduzione automatica dei video successivi suggeriti nel feed laterale (o sottostante a seconda del posizionamento dello schermo). I video saranno riprodotti quasi senza alcuna occasione di premere annulla poco prima della riproduzione del tutto casuale dei suggerimenti.

YouTube: nuova riproduzione automatica ancor più scomoda e fastidiosa che mai

Per facilitare questo intero processo l’app scurisce lo sfondo poco prima di passare al prossimo video. Introduce anche degli appositi controlli automatici per silenziare il volume nel momento opportuno. Modifica i nuovi sottotitoli prima di avviare il passaggio alla clip successiva, presente tra i video della playlist Guarda più tardi o quelli suggeriti. Tutto in pochi secondi quasi senza che l’utente possa accorgersene o avere la possibilità di farlo.

Gli utenti possono controllare la riproduzione automatica, gestirla e accedere ad altri interruttori e altre funzioni con il solito menu contestuale indicato dai tre punti. Per gli utenti che hanno attivato la riproduzione automatica del feed e sono costantemente irritati ogni volta che si tenta di scorrere l’elenco e si finisce per far avanzare rapidamente al prossimo video, consigliamo di disattivarle l’opzione già da adesso. Ancor prima dell’arrivo ufficiale di questa prossima versione.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.