Intesa Sanpaolo: ecco come fare per essere al sicuro dalla truffa che svuota i conti

Intesa Sanpaolo è una di quelle banche che in Italia detiene il maggior numero di clienti in assoluto. Il merito è delle sue soluzioni ma soprattutto della sua grande affidabilità, anche per quanto riguarda la sicurezza del suo pubblico. L’ultimo periodo però avrebbe messo in mostra alcune criticità, non di certo dell’istituto bancario. Stiamo parlando di Internet in generale, posto fantastico per la società ma altrettanto pericoloso quando si tratta di truffe.

All’interno delle e-mail di numerosi clienti della nota banca italiana sarebbe arrivato un messaggio che parlerebbe addirittura di blocco del conto. Non c’è nulla di vero in tutto questo ma solo la volontà dei truffatori di ottenere le vostre credenziali di accesso per poi svuotarvi il conto. 

 

Intesa Sanpaolo: questo è il messaggio che potrebbe in qualche modo portarvi via dei soldi

Gentile Cliente,
Siamo spiacenti di informarvi che abbiamo deciso di sospendere le vostre operazioni sul nostro sito e sulla vostra carta poichè avete ignorato la precedente richiesta di conferma della vostra identità e di attivazione dei servizi DSP2 che è ormai la norma europea.
Per poter riutilizzare la sua carta si prega di confermare le informazioni rilasciate sul nostro sito al momento della sua registrazione.
La procedura può essere completata cliccando sul link sottostante, che la porterà sul nostro sito nella sezione dedicata alle verifiche.
L’aggiornamento di un giorno obbligatorio.
Ti ringraziamo in anticipo per il tempo che ci dedicherai.
Per iniziare:
  CLICCA QUI  
Le ricordiamo che finché la verifica non viene effettuata, lei non sarà in grado di :
  • Effettuare prelievi al bancomat o su POS.
  • Effettuare ricariche.
  • Effettuare pagamenti online o su POS.
  • Effettuare bonifici bancari .