WhatsApp era nata esterna a Facebook con lo scopo di rappresentare una piattaforma di comunicazione basilare attraverso i messaggi di testo. Nel tempo le sue potenzialità si sono estese con l’inclusione nell’emisfero Facebook (ora Meta) che ha provveduto ad integrare sempre più funzioni.

Tra le feature più utilizzate dell’applicazione di messaggistica istantanea più scaricata al mondo ci sono chiamate e videochiamate. Queste due componenti ormai essenziali per gli utenti acquistano nuove potenzialità in virtù di un preannunciaot aggiornamento che sarà valido tanto per Android che per iOS. Scopriamo subito cosa arriva.

 

Chiamate e videochiamate WhatsApp: novità con la prossima versione dell’app in aggiornamentoWhatsApp

Dopo le discusse onde sonore per i messaggi audio molti pensavano che gli aggiornamenti WhatsApp si sarebbero quietati per un periodo relativamente lungo. Sbagliato. Da febbraio, infatti, si discute della novità per chiamate e video chiamate che risponde a nome dell’ultima Beta Android 2.22.5.4 che contiene porzioni di codice misteriose.

Sul web si parla di novità sotto il profilo visivo ma anche funzionale. Gli esperti di WaBetaInfo, di fatto, hanno parlato della possibilità di creare link condivisibili per l’accesso esterno di utenti alle comunicazioni verbali e video-verbali.

L’inedita opzione consente quindi di inoltrare inviti senza rappresentare qualcosa di veramente rivoluzionario ma confermandosi come altamente versatile. Anche chi non è presente nella lista contatti può dunque accedere alle conversazioni tramite la condivisione del collegamento.

La funzione ricorda molto l’integrazione Messenger Rooms via link con la differenza che stavolta, per accedere, serve un account WhatsApp attivo. Non dovrebbe volerci molto all’implementazione per tutti i dispositivi.