Arrivano sul mercato italiano i nuovi smartphone Xiaomi in 4 versioni differenti, una in più rispetto alla linea note 10.

 

Xiaomi vuole conquistare la fascia media

 

Negli ultimi anni Xiaomi ha fatto dei passi da gigante, posizionandosi sul podio degli smartphone insieme a Samsung e Apple, seppur trovandosi alle spalle Realme che nel 2021 ha segnato un incremento strabiliante dell’831%.

Complice l’ampia gamma di prodotti proposti, che cercano di accontentare le esigenze degli utenti variando su prezzi e prestazioni.

Dopo la presentazione avvenuta in Cina, approdano in Italia i nuovi Note che verranno commercializzati nelle varianti Note 11, Note 11s, Note 11 Pro e Note 11 Pro 5G.

 

Xiaomi Note 11: differenze e caratteristiche tecniche.

 

Tutti i 4 modelli sono dotati di schermi Amoled con una risoluzione FHD+, ma hanno diverse diagonali: il Note 11 e 11s sono da 6.43” con un frequenza di aggiornamento di 90 Hz, mentre 11 Pro ed 11 Pro 5G montano display da 6.67 e 120Hz.

I tagli di memoria proposti saranno 64 e 128 GB per tutte le versioni, accoppiati da 4/6 GB di RAM per il Note 11 base, 6GB per 11S e 6/8 GB per 11 Pro e 11 Pro 5G.

Le CPU proposte con questa linea, sicuramente non brillano per prestazioni e si spera che i prezzi, che ancora non sono noti, siamo equiparati al prodotto offerto: su 11 e 11 s troviamo rispettivamente Snapdragon 680 e Mediatek Helio G96, con 11 Pro e 11 Pro 5G che invece sono equipaggiati con Helio G96 e Snapdragon 695 5G.

Sul lato Fotocamera, il modello 11 base monta un sensore principale da 50 mpx e una selfie camera da 13 mpx; 11s, 11 Pro e 11 Pro 5G sono accomunati da una comparto camere posteriore identico, con sensore da 108 mpx, ultra grandangolare da 8 e macro da 2 Mpx, sul fronte invece la selfie Cam è da 16 per Pro e Pro 5g mentre da 13 mpx per 11s.

Tutta la linea monta una batteria da 5000mAh, con 11 e 11s che ricaricano a 33w mentre Pro e Pro 5G arrivano a 67w per una carica fulminea.

Non mancano gli autoportanti stereo e tutti sono dotati di jack da 3.5.

Non ci rimane che attendere e valutare i prezzi ai quali saranno proposti!

 

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.