Tra le tante aziende che hanno recentemente puntato sul settore gaming abbiamo sicuramente Apple. La casa di Cupertino ha infatti rilasciato nel 2019 il servizio Apple Arcade e adesso vorrebbe creare la sua console da gioco.

Negli ultimi due anni console gaming e servizi in streaming hanno avuto una crescita davvero molto forte, grazie anche alla pandemia in corso, che ha costretto milioni di persone in casa per quarantena.

 

Apple starebbe sviluppando una console gaming

In passato, si è speso parlato di questa eventualità, ma adesso ci sono decisamente più dettagli: secondo il giornalista Jez Corden, Apple starebbe assumendo ex ingegneri di Microsoft e legati al mondo Xbox per la creazione di una console della Mela. Purtroppo, Corden non riesce a fornire ulteriori informazioni e non sa quando la console arriverà.

Dopo aver sganciato la notizia, infatti, lo stesso Corden ha dichiarato che in realtà al momento non ha nessuna prova a sostegno di tutto ciò. “Non ho foto, non ho una fonte veramente affidabile, non ho documenti”, le parole del giornalista di Windows Central e insider vicino agli ambienti di casa Xbox.

Con tutta probabilità, una console di Apple sarebbe compatibile con il tanto chiacchierato visore in realtà mista dell’azienda: se così fosse, la presentazione del visore sarebbe un’ottima occasione per annunciare anche la console, ma ovviamente per ora si tratta semplicemente di supposizioni.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.