signore degli anelli amazon prime video

La tanto attesa serie prequel de “Il Signore degli Anelli” di Amazon ha un nome e una trama leggermente più dettagliata che conferma l’incombente presenza di un certo Signore Oscuro.

“The Lord of the Rings: The Rings of Power” sarà incentrato sulla storia di 20 anelli, che al momento sono stati solo menzionati nella trilogia originale “Il Signore degli Anelli”. La serie, ambientata migliaia di anni prima degli eventi della trilogia, vedrà eroi e cattivi nuovi e familiari affrontare le conseguenze della creazione degli anelli e la fonte del male dietro di loro: Sauron, secondo i suoi showrunner JD Payne e Patrick McKay.

Payne e McKay hanno dichiarato in una dichiarazione che la serie “unisce tutte le principali storie della seconda era della Terra di Mezzo: la forgiatura degli anelli, l’ascesa del Signore Oscuro Sauron, la storia epica di Númenor e l’Ultima Alleanza di Elfi e Uomini “.

Verra’ menzionata anche la famosa “Compagnia dell’Anello”

Galadriel, un potente elfo interpretato nei film da Cate Blanchett, introduce i 20 anelli in un monologo nella “Compagnia dell’Anello” che parla della storia degli elfi, signori dei nani, uomini mortali e, naturalmente, Sauron, il creatore dell’anello. Verra’ menzionato anche Frodo, Gandalf e la Compagnia che ha distrutto l’anello nella trilogia del film originale.

Amazon ha annunciato per la prima volta la sua serie “Il Signore degli Anelli” nel 2017. Secondo l’Hollywood Reporter, la creazione della sua prima stagione è costata circa 465 milioni di dollari, rendendolo forse lo spettacolo più costoso di sempre.

Ma dal momento che la trilogia di Tolkien e i film di Peter Jackson su cui sono basati sono così amati, le aspettative sono alle stelle. I fan e gli ex membri del cast ono rimasti sgomenti quando la produzione della serie si è trasferita dalla Nuova Zelanda, la splendida cornice dei film de “Il Signore degli Anelli” e paese natale del regista Jackson, al Regno Unito per la sua seconda stagione.

La serie inizierà lo streaming sul servizio Prime Video di Amazon all’inizio di settembre.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it