Nel corso di queste ultime settimane si sente molto parlare di rincari sui costi e di aumenti di prezzo. Per gli italiani, però, proprio ora arriva una novità molto interessante targata TIM. Al netto delle rimodulazioni sulle tariffe, il gestore nazionale ha infatti deciso di assicurare ai clienti una piccola ma rilevante fonte di risparmio mensile.

 

TIM, nel nuovo anno un possibile sconto di 2 euro

A partire dalla scorsa estate, TIM ha rivisto la sua posizione commerciale relativa al servizio Sempre Connesso. Il servizio che nelle prime parti dello scorso anno era obbligatorio per tutti i clienti ora è divenuto facoltativo. Ciò significa che per i clienti che decidono di rinunciare a questa funzione ci potrebbe essere un risparmio sino a 2 euro ogni mese.

Il funzionamento di Sempre Connesso resta sempre il medesimo. La funzione si attiva sul profilo ricaricabile dei clienti nel momento del rinnovo della tariffa, in caso di mancato credito per procedere. Gli utenti riceveranno un ticket giornaliero con soglie di consumo illimitate per le telefonate, i messaggi ed internet al costo di 0,90 euro per un singolo giorno.

I clienti di TIM potranno optare anche per un rinnovo di queste soglie senza limiti, sempre al prezzo di 0,90 euro al giorno per un totale nei due giorni di 1,80 euro. Solo al terzo giorno TIM bloccherà i consumi in uscita. Il credito a debito sarà invece recuperare alla prima utile ricaricale.

In caso di disattivazione per la funzione di Sempre Connesso, quindi, i clienti potranno salvaguardare 1,80 euro di credito. Per effettuare la disdetta del servizio è necessario chiamare il call center di TIM, al numero 119.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.