Unieuro-in-regalo-iPhone-13-sondaggio-truffa

Sfortunatamente, i truffatori e i cybercriminali sembrano non riposare mai. In questi ultimi giorni si sono infatti diffuse numerose segnalazioni riguardanti un presunto sondaggio da parte di Unieuro con il quale si dovrebbe poter vincere un iPhone 13. In realtà, come è facile immaginare, si tratta di una vera e propria truffa con i fiocchi.

 

Unieuro regala un iPhone 13 tramite un sondaggio? Attenzione, è una truffa

I truffatori e i cybercriminali sfruttano continuamente nuovi metodi per far cadere nella propria trappola gli utenti. Come già accennato, questa volta hanno deciso di sfruttare il nome del rinomato colosso dell’elettronica Unieuro.

In particolare, in questi giorni ci sono state innumerevoli segnalazioni da parte degli utenti. Questi ultimi hanno infatti dichiarato di aver ricevuto una e-mail apparentemente proveniente da Unieuro. Questa e-mail è realizzata a regola d’arte in quanto risulta molto simile a quelle originali provenienti dal colosso dell’elettronica.

All’interno di questa e-mail, gli utenti vengono invitati a partecipare ad un sondaggio con il quale si potrebbe vincere uno degli ultimi smartphone del produttore Apple, ovvero un iPhone 13. Tuttavia, attraverso il link relativo al finto sondaggio i truffatori e i cybercriminali tentano di estrapolare i dati personali degli utenti, tra i quali soprattutto i dati relativi ai conti bancari o alle carte prepagate.

Una volta inseriti i dati, gli utenti vengono rimandati a un gioco a premi con il quale bisogna trovare il pacco vincente contenente l’iPhone 13. Secondo le segnalazioni, al secondo tentativo compare la vincita tanto attesa e si viene rimandati ad un’altra pagina (apparentemente Amazon) da cui sarà poi possibile farsi spedire finalmente il premio.

Ovviamente è tutto fasullo perché, come detto più volte, si tratta di una truffa ben escogitata e architettata. Vi consigliamo vivamente di non aprire questa e-mail e di cestinarla all’istante.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.