whatsapp-problema-risolto-ultimo-aggiornamento-utenti-ringrazianoPer la nostra salute mentale sarebbe un bene limitare l’uso dello smartphone ed in particolare l’angoscia di WhatsApp che spesso consultiamo per scoprire lo stato online di un contatto. Potrebbe essere un amico, un collega o anche un partner indisponibile. Piuttosto che mandare in tilt il nostro cervello scegliamo di usare un trucco per scoprire quando un nostro contatto è in linea. Tutto senza aprire l’applicazione. Vediamo come fare.

 

Come scoprire quando un contatto si collega su WhatsApp

Una semplice app gratuita di terze parti che porta il nome di WhatzSeen può essere liberamente scaricata per sopperire al nostro scopo. La procedura di utilizzo è semplicissima e non richiede alcuna dimestichezza tecnica per procedere alla configurazione.

Dopo aver installato il software per dispositivi Android sarà necessario aggiungere il numero di telefono dalla persona da spiare. Nel momento in cui questa risulta essere online otterremo una notifica così sapremo sempre a che ora è avvenuto il collegamento al server di Meta per la messaggistica istantanea.

Affinché il servizio presti le sue funzioni è necessario che la campanellina accanto al nome dle contatto sia di colore verde. Si potrà consultare una cronologia degli accessi cliccando sull’icona di colore blu ed eventualmente interrompere il monitoring cliccando sul pulsante rosso.

Un’utility tanto semplice quanto efficace per ottenere informazioni in tempo reale sullo stato di un contatto senza scomodare l’app ed infliggere pene ai nostri occhi. Nessuna presenza costante richiesta ma solo l’installazione di un intermediario efficace che fa il lavoro al posto nostro. Conoscevate questa procedura? Vi torna utile? Spazio ai commenti.