3g timNel corso di questi anni l’avvento di Internet ha radicalizzato le nostre vite digitali anche con TIM che ha annunciato l’ormai imminente abbandono di un servizio di networking molto famoso. A decorrere da questi mesi dovremo necessariamente dire addio ad una delle reti più amate dal pubblico.

 

TIM: addio anticipato ad una rete che ha fatto la storia della telefonia

Un tempo poter chiamare e messaggiare era visto come una cosa da extraterrestri. Poi è arrivata la rete 3G con possibilità di accedere alle risorse della rete da qualsiasi parte del mondo tramite la rete telefonica.

Nell’era dei grandi network tutto ciò sembra anacronistico e pertanto si punta sempre più marcatamente all’ottimizzazione delle attuali infrastrutture di rete 4G LTE e 5G. Ciò significa declamare la prematura dipartita della rete di terza generazione che ci ha accompagnato fedelmente nel corso di questi ultimi gloriosi anni.

L’azienda rossa e blu si scrolla quindi di dosso il peso di un network che ormai ha fatto il suo tempo per guardare avanti in direzione della Gigabit Network TIM che continua a decantare record di velocità e massimizzazion della stabilità con massima copertura nazionale.

Chi ha in uso un telefono con tecnologia 3G dovrà guardare avanti e scendere a compromessi per un uso coscienzioso della rete moderna. Le occasioni per passare ad uno smartphone di ultima generazione con supporto alle reti aggiornate non mancano di sicuro sia per la fascia entry-level del mercato sia per quella hi-end dei grandi marchi. E voi siete pronti alla transizione? Viviamo un periodo di intensi cambiamenti.