WhatsApp: aggiornamento sulla privacy, cosa è cambiato da maggio

In linea con l’ultima parte dello scorso anno, gli utenti di WhatsApp in questi giorni del nuovo anno si ritrovano con una serie di importanti upgrade per la piattaforma di messaggistica istantanea. Per le note vocali, ad esempio, gli sviluppatori hanno previsto importanti novità come la riproduzione accelerata delle registrazioni audio. Altri upgrade arriveranno nelle prossime settimane.

 

WhatsApp, il nuovo upgrade per la condivisone delle foto

Un’ulteriore novità che gli utenti di WhatsApp avranno a disposizione per questi primi giorni del nuovo anno riguarda il tema delle foto. Per seguire una strada già introdotta oramai da tempo con Instagram, gli sviluppatori della chat hanno messo a punto un inedito sistema per l’invio delle immagini.

Così come già possibile sul popolare social network, ora anche gli utenti che sono attivi su WhatsApp avranno la possibilità di inviare e di ricevere le immagini in “una sola visualizzazione”.

Stando al nuovo upgrade, WhatsApp ha previsto l’invio delle foto a scadenza con i contatti loro rubrica. Nel momento di invio di una foto, gli utenti potranno selezionare questa funzione. Con la condivisione di una foto a scadenza, i destinatari dell’immagine potranno visualizzare questa solo in prima apertura. Successivamente, infatti, il file multimediale sarà cancellato dal dispositivo in automatico.

Un simile upgrade su WhatsApp ha diversi aspetti positivi. In prima istanza, gli sviluppatori hanno pensato a questa novità per rendere le chat ancora più veloci ed interattive. Allo stesso tempo, con questo upgrade gli utenti potranno anche risparmiare spazio sulla memoria dello smartphone. L’upgrade è disponibile sia su dispositivi Android che sui nuovi modelli di iPhone.