signal-rilasciato-funzionalita-segretamente-disponibile-tutti

Il supporto per l’invio di denaro sembra essere l’ultima funzionalità richiesta nelle app di messaggistica. Da tempo è possibile pagare le persone tramite WhatsApp in diverse aree e Meta ha recentemente iniziato a testare i pagamenti negli Stati Uniti. Signal si sta preparando a entrare nella mischia da un po’ di tempo e l’app di messaggistica incentrata sulla privacy ha iniziato a testare una funzione di pagamento l’anno scorso per gli utenti nel Regno Unito.

La piattaforma ha consentito agli utenti selezionati di inviare pagamenti ai propri contatti utilizzando una criptovaluta chiamata MobileCoin. Ora sappiamo che la funzione ha fatto un’espansione globale di basso profilo.

Signal ha rilasciato la funzione per i pagamenti p2p

Secondo Wired, gli utenti di Signal in tutto il mondo ora possono inviare e ricevere pagamenti in criptovaluta direttamente tramite l’app. Secondo Signal, questa funzionalità è stata abilitata a novembre, ma non è mai stata ampiamente pubblicizzata. Utilizzarla è semplice; tocca la foto del tuo profilo e seleziona ‘Pagamenti’ per accedere al tuo portafoglio. Per iniziare, tocca ‘Aggiungi fondi’ e il programma ti fornirà l’indirizzo del tuo portafoglio crittografico, a cui puoi inviare MobileCoin. È ancora classificato come in versione beta, ma dovrebbe essere presto disponibile per tutti.

La dedizione di Signal alla privacy sembra aver influenzato la decisione dell’app di utilizzare MobileCoin piuttosto che valuta legale o una risorsa crittografica più popolare. La maggior parte delle criptovalute, come Bitcoin ed Ethereum, ha blockchain pubblicamente disponibili in cui puoi cercare un indirizzo e vedere sia il suo saldo attuale che le transazioni in entrata/uscita. MobileCoin, d’altra parte, non ha tali record pubblicamente accessibili e fa di tutto per impedirne il tracciamento, al punto che nemmeno Signal sa quanti soldi hai caricato nell’app.

Questa tecnica per i pagamenti P2P presenta alcuni inconvenienti che potrebbero renderne difficile l’implementazione, in particolare negli Stati Uniti. Per cominciare, non puoi mettere denaro su Signal utilizzando un processo di pagamento tradizionale. Per ottenere fondi dentro e fuori dall’app, dovrai acquistare/vendere bitcoin, che è disponibile solo su scambi più piccoli come BitFinex e FIX.