Possiamo affermare che il sogno di qualsiasi utente sarebbe quello di vedere (finalmente) un’integrazione tra iPhone e Windows. Questo è quello che è emerso all’ultimo CES.

Il CES di Intel è stato decisamente interessante: oltre ad aver lanciato il guanto di sfida ad Apple con le CPU della serie 12, il colosso americano ha parlato anche di un nuovo modo di interconnettere i dispositivi Apple, in particolare iPhone ed Apple Watch, con PC Windows. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

iPhone e Windows presto integrati grazie ad Intel

Dopo la recente acquisizione di Screenovate, azienda che sviluppa un software per controllare iPhone da Windows, Intel ha mostrato come, sui computer con a bordo le CPU certificate Evo, sarà possibile installare dei tool per leggere i messaggi, anche iMessege, di iPhone direttamente oppure vedere i dati riguardanti la salute registrati da Apple Watch tramite Windows.

Ricordiamo però che non si tratta di un vero supporto ad iMessege: Apple ha infatti sempre dichiarato che il servizio non uscirà mai dall’ecosistema della Mela. In ogni caso, toccherà attendere nuove notizie da parte di Intel, che ha dichiarato di “star lavorando con diversi partner, inclusa Apple”.

Come anticipato precedentemente, questo sarebbe un sogno realizzato di milioni di utenti che, per un motivo hanno iPhone ma anche un pc o tablet Windows. Sicuramente torneremo ad aggiornarvi quando avremo notizie più concrete.