WhatsApp: il nuovo aggiornamento è in arrivo con una novità spaventosa

Molte persone per mezzo di WhatsApp sono esposte quotidianamente a messaggi truffaldini e non veritieri. Ad anni di distanza, sulla piattaforma di messaggistica istantanea continuano a circolare le famose catene ed i gruppi zeppi di spam e fake news. Negli ultimi mesi, le notizie fasulle di WhatsApp si sono concentrate maggiormente sul tema Covid e vaccini.

 

WhatsApp, le nuove fake news tra varianti e vaccini

Al netto di una campagna di vaccinazione con numeri via via più incoraggianti, su WhatsApp circolano ancora messaggi in cui si paventa il potenziale pericolo dell’immunizzazione con Pfizer. I malintenzionati della rete cercano di creare scetticismo tra gli indecisi del vaccino, screditando l’efficacia del farmaco contro le variante Delta ed Omicron, oltre che ad ipotizzare eventuali effetti collaterali a lungo termine per la somministrazione del siero anti Covid.

La comunità scientifica da tempo sta provando a smentire categoricamente le fake news della rete. In primo luogo, importanti pubblicazioni apparse su riviste mediche specializzate come New England Journal of Medicine Lancet hanno accreditato l’ottima efficacia del farmaco contro la variante Delta. Al tempo stesso sempre le stesse riviste in diverse occasioni hanno smentito i messaggi di WhatsApp relativi ad effetti collaterali a lungo termine per il vaccino.

Non per confermare le fake news di WhatsApp, ma a causa degli scarsi dati in possesso della comunità scientifica, l’unico dubbio su Pfizer attualmente in corso è la sua efficacia contro la variante Omicron. In vista di una possibile mancata efficacia del farmaco contro la nuova mutazione del virus, la casa farmaceutica a breve presenterà una nuova versione “aggiornata” del suo siero proprio per garantire immunità anche con Omicron.