Una delle misure di sicurezza più utilizzate su tutte le piattaforme social ove necessaria la registrazione è da un paio di anni il captcha, “Completely Automated Public Turing-test-to-tell Computers and Humans Apart“, un sistema che porta alla visualizzazione a schermo di una frase o parola da interpretare che mostra delle lettere ruotate, deformate o alterate impossibili da leggere ad un computer o da un bot, indispensabili dunque per verificare che si tratti di un essere umano a effettuare la registrazione.

Questa manovra di sicurezza non consente dunque che i bot possano registrarsi su forum o altre piattaforme ove poter poi applicare azioni dannose come hacking e brute force o anche semplici campagne spam.

Ovviamente a questo sistema di sicurezza aderiscono tutte le maggiori piattaforme, tra cui Skype, la quale si è resa protagonista di un fenomeno che ha fatto molto discutere, ha infatti esposto un captcha impossibile da risolvere anche per un essere umano, vediamolo insieme.

 

Il captcha impossibile

Il captcha riscontrato da alcuni utenti su Skype in fase di registrazione è davvero di per sé assurdo, esso infatti chiede agli utenti di ruotare una sfera contenete delle frecce e di cliccare su Done quando solo due frecce sono esattamente poste orientate verso l’alto, per la bellezza di 10 volte, a rendere il tutto più complesso è che in caso di errore, esso viene segnalato solo alla fine, obbligando a ritentare.

In molti hanno segnalato questa cosa a Skype, sottolineando che, registrando un account attraverso il client Windows non si è presentato tale problema.