noodles

Indo Nissin Foods, produttore di noodles della Top Ramen, lunedì ha annunciato il ritiro dal mercato dell’intero marchio di spaghetti istantanei, in attesa dell’approvazione del prodotto da parte dell’autorità di regolamentazione alimentare indiana, la Food Safety & Standards Authority of India (FSSAI). Indo Nissin è una filiale della società giapponese di spaghetti istantanei della Nissin Foods Holdings.

Top Ramen è stato il terzo più grande marchio di noodles istantanei nel paese. Il marchio vende nel paese da più di due decenni. Indo Nissin ha chiarito che vendeva Top Ramen in India con le licenze necessarie dal 1991. Ma dopo che la FSSAI ha formulato nuove linee guida per l’approvazione del prodotto alla fine del 2012, Indo Nissin aveva richiesto approvazioni che, a suo dire, non erano state ancora autorizzate dal regolatore.

Secondo la societa’ non esiste nessun problema con il prodotto

Indo Nissin ha dichiarato in una dichiarazione che quando la FSSAI ha pubblicato un avviso sui test di sicurezza dei prodotti di tutti i prodotti a base di noodle istantanei e aveva chiesto chiarimenti al regolatore poiché l’approvazione del prodotto di Top Ramen era in attesa. “Ci hanno chiesto di ritirare il prodotto fino a quando non daranno l’approvazione. Speriamo di ottenere presto l’approvazione da FSSAI e di tornare sul mercato fornendo prodotti alimentari sicuri e convenienti come abbiamo fatto per oltre 24 anni“, ha affermato Gautam Sharma, Indo Nissin MD.

Ha aggiunto che la società sta ritirando il prodotto su richiesta del regolatore. “Il nostro prodotto è stato ampiamente testato nelle ultime settimane dopo che sono emersi problemi di sicurezza del prodotto nella categoria. Abbiamo testato presso due laboratori indipendenti accreditati FSSAI e abbiamo condiviso i risultati con FSSAI poche settimane fa“, ha affermato Sharma.