WhatsApp-smettera-di-funzionare-su-alcuni-smartphone

WhatsApp è una fra le applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate nel mondo. Tuttavia, ogni anno quest’app smette di supportare numerosi smartphone e dispositivi considerati ormai obsoleti. Per il 2022, in particolare, smetterà di funzionare su diversi smartphone a marchio Samsung e anche su diversi iPhone.

 

WhatsApp smetterà di funzionare su numerosi iPhone e smartphone Samsung

Ogni anno vengono presentati nuovi smartphone e dispositivi super aggiornati e con specifiche tecniche al top. Su questi ultimi WhatsApp funziona correttamente ma, come già accennato, sui dispositivi piuttosto datati non sarà così. Questo è dovuto al fatto che, con i nuovi aggiornamenti, l’applicazione richiede dei requisiti minimi di cui il software installato su questi device non dispone.

Per il nuovo anno sono previsti numerosi dispositivi sui quali non funzionerà più l’app di messaggistica istantanea di Mark Zuckerberg. Tra questi, ci saranno numerosi iPhone e device a marchio Samsung.

Proprio di quest’ultima azienda non saranno più supportati i Galaxy Trend Lite, Galaxy Trend II, Galaxy S3 mini e Galaxy Xcover 2, Galaxy Core e Galaxy Ace 2. Tra i device di casa Apple, WhatsApp smetterà di funzionare sui tanto amati iPhone 6, iPhone 6s e iPhone SE.

Oltre a questi dispositivi, saranno coinvolti in questo black out di WhatsApp anche altri smartphone di altre aziende. Tra questi, ci sono gli smartphone LG Optimus F7, Optimus F5, Optimus L3 II Dual, Optimus F5, Optimus L5 II, Optimus L5 Dual, Optimus L3 II, Optimus L7 II Dual, Optimus L7 II, Optimus F6, Enact e Optimus L4 II Dual e gli smartphone Huawei Ascend G740, Ascend Mate e Ascend D2.