Sky propone nuovi abbonamenti a 20 euro, Mediaset è battuta: c'è anche una TV in regalo

Sky dovrà probabilmente affrontare un 2022 in difesa rispetto alle precedenti annate. Il nuovo anno sarà il primo, in termini solari, in cui è prevista l’assenza della Serie A in esclusiva dai canali della piattaforma satellitare. Sempre nel 2022, inoltre, Sky dovrà guardarsi le spalle da altri agguerriti rigali come Netflix, Amazon Prime Video ma soprattutto DAZN.

 

Sky, le grandi offerte per il nuovo anno

Obiettivo principale dei tecnici di Sky è quello di evitare la fuga di clienti verso DAZN. Una strategia messa in atto dal gruppo commerciale della tv satellitare si base sul calo, mai così ripido, dei prezzi.

Anche nel 2022 tutti coloro che vorranno attivare un abbonamento con Sky potranno contare sui nuovi listini Smart. I nuovi listini presentano delle tariffe molto vantaggiose per tutti i pacchetti, a partire dal ticket Calcio. Il costo di questo pacchetto è di 5 euro al mese. Per i già clienti, con iscrizione ad Extra, ci sarà inoltre la possibilità di guardare i canali calcio a costo zero per ben tre mesi.

Interessanti anche i costi per i canali dello Sport. Il pacchetto che prevede le partite della Champions League insieme a tennis, Formula 1, motomondiale ed NBA ha un costo 16,90 euro al mese.

listini smart si completano con gli altri due ticket messi a disposizione da Sky. In primo luogo i canali di serie tv ed intrattenimento saranno disponibili a soli 14,90 euro, mentre i canali del Cinema avranno un costo di 10,90 euro. Inoltre, ulteriore vantaggio per gli abbonati, è il decoder Sky Q incluso a costo zero.