iphone-13-apple-problema-face-id-dispositivi-riparatiiPhone 13 ha finalmente sbarcato il lunario presentandosi come un dispositivo aggiornato e ben bilanciato sia dal punto di vista delle caratteristiche che del prezzo. Ma in nessun modo è giustificabile una funzione assente che troviamo invece in device di ben altra fascia di mercato. Con le nuove ammiraglie sparisce una feature che precedentemente si contava per le versioni 12. Scopriamo di cosa si tratta.

 

iPhone 13: passo indietro sul fronte delle funzioni

Apple ha deciso di estromettere la scelta di una funzione da parte degli utenti che fino ad iPhone 12 hanno invece potuto intervenire. Stiamo parlando della cancellazione attiva del rumore che è presente di default in fase di chiamata. Non si può togliere, in nessun modo.

Alcuni hanno pensato che i nuovi smartphone fossero privi del microfono frontale utile all’ANC. Ma non è così visto che a livello hardware l’implementazione risulta essere presente. Il problema è quinid di natura puramente software. Nei modelli precedenti la possibilità di un intervento diretto da parte dell’utente si concretizza attraverso questi passaggi:

  1. Vai in Impostazioni
  2. Clicca su Accessibilità
  3. Seleziona Contenuti audiovisivi
  4. Attiva la voce Cancellazione rumore

Inutile, invece, l’azione sugli esclusivi iPhone 13 che risentono di tale mancanza per la quale Apple si è pronunciata confermando il suo rinnovato impegno ad una soluzione ormai prossima. Infatti un utente ha contattato l’azienda ed è stato rassicuranto circa il rilascio di un fix utile in tempi ragionevolmente brevi. Vi eravate accorti di tale deficit? Spazio a tutti i vostri personali commenti.

Ulteriori informazioni e testimonianze si rendono disponibili alla Fonte della notizia.

FONTE9to5mac