Android: lista infinita di app a pagamento gratis solo oggi sul Play StoreCi sono applicazioni molto utili che possono migliorare la tua vita da studente universitario. Ovviamente ce ne sono davvero tante ma ne abbiamo selezionate solo alcune.

1) Unidays

Potresti non saperlo, ma il tuo indirizzo email è una miniera d’oro di risparmi e non c’è modo migliore per sfruttarlo al meglio di Unidays. Basta registrarsi utilizzando il tuo indirizzo email universitario e accedere agli sconti per studenti disponibili per svariate marche e categorie.

2) Notion

Vale la pena abituarsi a Notion se stai cercando di organizzare le tue note e i tuoi pensieri in modo coerente. È altamente flessibile nel modo in cui puoi archiviare contenuti e ti consente di archiviare tutte le tue informazioni in blocchi interconnessi di testo. Ci sono tante applicazioni simili ma con Notion sono disponibili anche modelli di terze parti per bacheche, pianificatori, portafogli, tracker, e tanti altro, che rendono Notion ancora più interessante.

3) Headspace

Può sembrare qualcosa di cui non hai bisogno, ma non è mai una cattiva idea meditare in un ambiente calmo e pacifico. Se non sei sicuro di come farlo, Headspace è perfetta per iniziare. Offre un percorso di meditazione guidata che può aiutarti a sviluppare una routine. Ha anche una bella collezione di musica calmante e suoni della natura da ascoltare quando vuoi. Se ciò non bastasse, ci sono storie stimolanti se hai bisogno di motivazione e c’è una compilation di musica che migliora l’umore per accompagnare le tue sessioni di allenamento.

4) Mint: tieni traccia delle spese e risparmia

Mint è tra le applicazioni di budgeting che aiuta a capire entrate e uscite mensili tramite immagini e approfondimenti di facile comprensione. Puoi anche tenere sotto controllo tutti gli abbonamenti per cui stai pagando o le criptovalute che stai utilizzando.

5) Google Stadia

È naturale staccare dallo studio ogni tanto. Stadia, per esempio, è un servizio gratuito di abbonamento al cloud gaming, che ti consente di acquistare giochi praticamente su qualsiasi schermo: telefono, laptop, tablet o proiettore. Puoi pagare una tariffa mensile per un sacco di giochi gratuiti in 4K, ma dipende da te: Stadia offre sconti anche se non ti iscrivi. Avrai bisogno di una connessione internet veloce, ma almeno non dovrai pagare centinaia di euro per una console difficile da ottenere.

6) Splitwise

Ci saranno più occasioni in cui finirai per pagare qualcosa con i tuoi amici. Invece di contabilizzare e regolare ogni transazione individualmente, è meglio avviare un gruppo Splitwise con loro e tenere traccia di tutte le tue spese in un unico posto. Splitwise fa tutti i conti per te e ti dice immediatamente la tua posizione finanziaria: a chi devi soldi o chi te ne deve alcuni, qualunque sia il caso.

7) Udemy

Una delle piattaforme di e-learning più popolari. Che si tratti di corsi di sviluppo personale o linguaggi di codifica come Python, R o SQL. È meglio non considerare questa applicazione come un onere aggiuntivo per quello che potrebbe essere un curriculum ricco perché puoi impegnarti anche in corsi non accademici. L’app è ben fatta e puoi persino scaricare corsi per l’accesso offline se non sei sicuro di avere sempre una connessione internet affidabile.

8) Forest

Quest’app incentiva a non usare il telefono per far crescere una foresta virtuale tra una pausa studio e l’altra. La cosa incredibile è che se decidi di lasciare il telefono da solo più a lungo, puoi persino raccogliere abbastanza monete nel tempo per riscattarle e piantare un albero vero e proprio.

9) Google Lens

Se non usi Google Lens durante la tua vita universitaria, dovresti assolutamente provare. Consente di copiare il testo da qualsiasi foto che hai sul tuo telefono, permettendoti finalmente di stare al passo con quel professore che scrive o presenta alla velocità della luce. È anche utile nella traduzione (se stai prendendo lezioni di lingua straniera), in alcune soluzioni matematiche e ricerche in generale.

10) Documenti Google

È sempre un’idea migliore usare Google Docs per i file perché è perfettamente utile con tutti i fattori di forma, sincronizza automaticamente i documenti tra i client ed è completamente gratuito. Offre la maggior parte delle funzionalità che Microsoft Word fornisce gratuitamente ed è adatto per le assegnazioni di gruppo, grazie ai suoi fantastici strumenti di collaborazione. Inoltre, puoi anche utilizzare Presentazioni Google per creare presentazioni o Fogli per tutti i tuoi fogli di calcolo.