Sono passati davvero pochi giorni dal lancio del nuovissimo Xiaomi 12 e in Cina ha già raggiunto un record di vendite mai viste prima d’ora. L’azienda cinese ha infatti riferito che la serie Xiaomi 12 ha appena fissato un nuovo record di incassi.

Ci si riferisce all’incasso fatto registrare dalle vendite degli smartphone nei primi 5 minuti sul mercato: gli Xiaomi 12 battono, con 1,8 milioni di yuan cinesi, il precedente record fissato dalle vendite di Xiaomi 11 che ammontava a 1,5 milioni di yuan cinesi. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Xiaomi 12: è già record in Cina

Il colosso cinese non ha ancora diffuso dati ufficiali in termini di unità vendute nel mercato cinese. Sicuramente avremo un quadro più chiaro della popolarità di Xiaomi 12 quando i dispositivi arriveranno nei mercati internazionali. Però, i primi 5 minuti sono stati davvero esplosivi, 1,8 milioni di yuan cinesi rispetto a 1.5 milioni del predecessore, come anticipato poco fa.

L’OEM cinese ha adottato una nuova strategia per la sua linea di punta quest’anno e ha rilasciato un flagship premium compatto per la prima volta da anni. Questo prodotto è stato accompagnato da una variante Pro, che è il vero fiore all’occhiello della gamma, e dallo Xiaomi 12X più economico, il quale è stato progettato e valutato in modo molto intelligente, mirando a coloro che cercano un’esperienza di punta dell’azienda senza spendere una fortuna.

Per fare un confronto, la gamma dell’anno scorso comprendeva Xiaomi Mi 11, Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra e questi sono stati lanciati separatamente in Cina. Il prezzo dei nuovi modelli parte da 3.199 Yuan ($ 502) per la variante da 8 + 128 GB dello Xiaomi 12X e raggiunge i 5.399 CNY ($ 848) per la variante da 12 GB + 256 GB dello Xiaomi 12 Pro. La via di mezzo ideale è il modello vanilla che parte da CNY 3.699 ($ ​​580).