whatsapp

WhatsApp è di sicuro l’app di messaggistica istantanea più famosa al mondo e, dopo tanti problemi passati legati alla privacy, si sta imponendo nuovamente sul mercato con delle novità sempre più interessanti.

L’ultima di cui vi vogliamo parlare oggi è quella che riguarda i messaggi vocali. Infatti, ci sarà capitato svariate volte di inviare un messaggio vocale per poi riascoltarlo e renderci conto che non era assolutamente come volevamo. Questo è un problema a cui milioni di persone sono andate incontro, ma pare che a breve non ci sarà più. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

WhatsApp: arriva l’anteprima dei messaggi vocali per tutti

A partire da oggi, per tutti gli utenti, sarà disponibile la possibilità di ascoltare un messaggio vocale prima di inviarlo. Questa funzione era già in rollout nelle settimane scorse, tant’è che per alcuni utenti iOS era già disponibile, ma ora è stata annunciata ufficialmente dal team di WhatsApp.

Nel caso in cui non ve ne siate ancora accorti, basterà inviare un messaggio vocale. Una volta che avrete pigiato il tasto rosso per interrompere la registrazione, sarà possibile riascoltare l’audio per poi decidere se inviarlo o meno.

Nel caso in cui vi dovesse sorgere qualche dubbio a riguardo, potrete andare sulla pagina di supporto in italiano di WhatsApp per ogni chiarimento, ma pare che sia molto più semplice a farsi che a dirsi. Chiaramente, il team di Meta si è finalmente reso conto di quanto siano importanti i messaggi vocali, e per questo ha voluto implementare questa nuova funzione.