netflix home team

L’accordo tra Adam Sandler e Netflix ha chiaramente avuto successo per entrambe le parti. Quando il comico e il servizio di streaming hanno stretto un accordo per la prima volta, e’  una notizia enorme per essere un accordo così unico, ma ormai è solo lo stato normale del fare affari. Questi film stanno persino ottenendo dei sequel ora. Questo nonostante il fatto che la maggior parte di questi film non siano visti come spettacoli “eccelsi“. E ora il nuovo giunto Netflix/Happy Madison è qui con Home Team.

Non sembra che lo stesso Adam Sandler sia effettivamente in questo, ma è la sua compagnia che ha creato questa storia piuttosto insolita, con Kevin James nei panni del vero allenatore dei New Orleans Saints Sean Payton, ma in una commedia tradizionale in stile Sandler. È un bizzarro set per un film e l’internet non ha trascurato questo fatto.

Ecco i dettagli sul film e la trama

Kevin James e Taylor Lautner si uniscono per HOME TEAM, basato sulla vera storia dell’allenatore dei New Orleans Saints Sean Payton. Scendendo in campo il 28 gennaio.” questo e’ il tweet sul profilo ufficiale.

Home Team prende vita da un evento realmente accaduto, si parla della sospensione di Sean Payton dalla NFL per un anno dopo che fu scoperto che i Saints avevano un programma di “ricompense” in cui i giocatori sarebbero stati pagati dei bonus per aver eliminato i giocatori avversari dal gioco, trasformando quell’anno di sospensione in una commedia con Kevin James.

Da un lato, non vedremmo film come questi se l’accordo Adam Sandler/Netflix non fosse chiaramente un successo, anche perche’ la gente sta guardando questi film. Allo stesso tempo, altre persone pensano che il film sia cosi malriuscito che si chiedono se e’ valso davvero la pena portarlo sulla piattaforma.