android-12-asus-zenfone-8-quandoAndroid è uno dei sistemi operativi più apprezzati dagli utenti. Di seguito un elenco delle applicazioni che non possono assolutamente mancare sul tuo dispositivo.

Google Maps per Android

Cominciamo con un’app facile: Google Maps. Maps è un punto fermo, è ancora uno dei migliori software di navigazione e mappe attualmente disponibili. Offre un servizio eccellente. Anche l’aspetto e l’intuitività dell’app sono migliorati negli anni. Tra l’altro, essendo tra le app più utilizzate, è facile reperire i dati necessari per applicare sempre più migliorie e nel minor tempo possibile.

Tasker

Questo è per tutti i fanatici dell’automazione. L’app è uno degli strumenti più potenti su Android. Sono disponibili oltre 350 diverse azioni per configurare le tue automazioni, come l’attivazione di una modalità dark a una determinata ora del giorno o lo spegnimento automatico delle notifiche una volta che ti connetti al Wi-Fi di casa dopo il lavoro. C’è una prova gratuita di 7 giorni per chiunque voglia dare un’occhiata.

Google Drive

Drive è uno dei servizi di cloud storage più convenienti disponibili per gli utenti Android e, poiché è un’app su cui molti di noi si affidano ogni giorno, è una delle migliori app di tutti i tempi in circolazione.

Autenticazione a 2 fattori di Twilio Authy

Ci sono svariate app per l’autenticazione a due fattori sul Play Store e persino Google ne offre una. Twilio Authy ha la capacità di salvare le tue informazioni, a differenza dell’opzione proposta da Google. In questo modo, puoi spostarti facilmente da telefono a telefono, da tablet a tablet, nel corso degli anni, e avrai comunque accesso a tutti gli account che hai archiviato in Twilio.

Lettore musicale Poweramp

Poweramp Music Player non solo è il re di vecchia data, ma è stato anche aggiornato più volte nel corso degli anni per offrire un’esperienza migliore. È un lettore audio per audiofili ottimo anche per tutte le necessità.

Youtube

Cosa sarebbe l’elenco delle migliori app Android senza YouTube? YouTube è il servizio di riferimento per i contenuti video. Ospita anche tutti i film del Play Store acquistati, oltre a tantissima musica, un mare infinito di tutorial, recensioni e tanto altro.

Gestore File Solid Explorer

C’è un file manager disponibile sul Play Store e in qualche modo Solid Explorer è riuscito a rimanere una delle migliori opzioni. Non solo questa app funziona alla grande su Android TV e Chromebook, ma è anche super utile su telefoni e tablet Android. Il numero di funzioni disponibili è piuttosto cospicuo.

ZOOM per Android

L’app è gratuita e supporta fino a 100 partecipanti, motivo per cui il servizio è così utilizzato in questo momento. Esistono anche piani di pagamento differenti per ogni esigenza.

Bitwarden Password Manager

I gestori di password potrebbero non piacere a tutti, soprattutto perché Google offre un gestore integrato con Chrome, ma se stai cercando un po’ di sicurezza in più, Bitwarden Password Manager è una delle migliori scelte. Fondamentalmente, Bitwarden offre tutte le funzionalità che ti aspetteresti dalle app di abbonamento più note, tranne che è open source e c’è un piano gratuito per tutti.

Spotify per Android mobile

Spotify continua a valere ogni centesimo ogni mese. Certo, ci sono alcuni aspetti negativi, come la musica dal vivo nelle playlist e i remix, oltre al costante assalto della promozione dei podcast, quindi non è tutto sole e arcobaleni, ma non è una casualità se molti utenti lo preferiscono a qualsiasi altro servizio.

MX Player Pro

Tra tutti i dispositivi o servizi offerti su Androoid MX Player è uno dei più vecchi, eppure è ancora uno dei più efficienti lettori video attualmente disponibili, tutto grazie al suo vasto supporto per i codec video.

MyRadar Radar meteo

Ci sono molte app meteo in circolazione, è un’impresa trovare quella più accurata e bella disponibile. Eppure MyRadar è una delle prime app che vale la pena trovare se consultate spesso il meteo.

Netflix per Android 

Non può mancare Netflix. Tra tutti i servizi di streaming video, Netflix è in cima, insieme a Youtube, ma poiché Netflix è più focalizzato su film/Serie TV/programmi, non possiamo non citarla. Tutto sommato, Netflix è disponibile praticamente ovunque e poiché molti televisori sono ora TV Android, ci sono buone probabilità che utilizzerai l’app Android. La cosa migliore è che se sei abbonato, ora hai accesso anche ad una manciata di giochi Android.

PayPal

C’è una quantità infinita di app e di denaro in circolo sul Play Store, eppure PayPal riesce ancora ad essere il più utilizzato. L’app offre dati biometrici per accessi facili, avvisi ogni volta che il denaro viene sottratto. Puoi persino eseguire trasferimenti direttamente dal tuo dispositivo.

Editing Foto su Android: Snapseed

Per anni ad Android sono mancate app di fotoritocco di qualità, ma con il rilascio di Snapseed non è più così. È un’app di editing robusta che consentirà a professionisti e dilettanti un modo semplice per correggere e modificare le proprie foto senza la necessità di passare ad un PC desktop. Snapseed potrebbe non sostituire la versione desktop di Photoshop, ma sicuramente batte la versione mobile.

Telegram

Telegram include chat crittografate, anche se dovrai accedere a queste chat manualmente, a differenza di Signal ad esempio. Telegram ha abbastanza funzionalità per competere con i grandi, ma offre anche più sicurezza di molti, e più funzioni. Molti la preferiscono a WhatsApp. L’unico aspetto negativo è convincere i tuoi amici e la tua famiglia ad iscriversi.