WhatsApp: così possono rubare il vostro account, subentra la Polizia di Stato

Nel corso di queste ultime settimane, gli utenti di WhatsApp hanno avuto modo di osservare una serie di importanti novità per la piattaforma di messaggistica istantanea. Gli aggiornamenti della chat dei mesi precedenti hanno riguardato sia l’invio delle note vocali (con la possibilità di riproduzione accelerata per i file audio) sia l’invio delle foto.

 

WhatsApp guarda in casa Instagram per il nuovo upgrade delle foto

Tra le novità più caratteristiche ora a disposizione su WhatsApp per Android e per iPhone vi è proprio una funzione legata alle foto. L’upgrade pensato dagli sviluppatori si muove in un solco già sperimentato dai tecnici di Instagram.

Avendo come base il modello del popolare social network, anche gli utenti di WhatsApp ora potranno inviare delle immagini in “una sola visualizzazione”. La piattaforma di messaggistica ha infatti dato il via libera all’aggiornamento per l’invio delle foto a scadenza. Gli utenti avranno quindi modo di inviare in chat singole o anche in conversazioni di gruppo delle immagini che i mittenti potranno guardare solo in un’unica occasione, quella della prima apertura. In seguito alla prima apertura, la foto non sarà più disponibile.

Questo aggiornamento ha una duplice valenza per gli utenti di WhatsApp. Da un lato, il pubblico avrà modo di effettuare conversazioni sempre più rapide ed istantanee. Dall’altro per gli utenti, la funzione diverrà strategica anche per risparmiare spazio sulla memoria dello smartphone.

Come per gli ultimi recenti upgrade di WhatsApp, anche questa novità sarà disponibile su dispositivi Android e sui dispositivi iPhone di ultima generazione.