Uno dei film più attesi del prossimo anno è senza dubbi Matrix: Resurrections, in arrivo nelle sale già il primo Gennaio 2022 e carico di tantissimo hype in quanto in molti sperano in un degno sequel della famosissima trilogia che oltre dieci anni fa elevò Keanu Reeves rendendolo uno degli attori più famosi del pianeta.

Ovviamente la Warner Bros che punta molto sul nuovo capitolo partorito dalla mente di Lana Wachowski, dopo che la sorella ha deciso di abbandonare, ecco perchè ha deciso di rilasciare un nuovo trailer in grado di mantenere i fan on fire e rendere l’attesa di Matrix 4 carica di hype.

Dunque un nuovo trailer è tra noi, vediamo un po’ insieme cosa emerge dalle nuove immagini rilasciate da Warner Bros.

 

Apertura a nuove teorie

Il trailer sostanzialmente rimane coerente con quanto avevamo visto precedentemente e con la filosofia che il film trasuda, un ritorno al passato in grado di creare però un cocktail nuovo, di fatto stessi elementi in quantità e proporzioni diverse generano un nuovo distillato, ed è proprio quello che fa Matrix Resurrections, il quale pone al centro il ritorno, incarnato dal recupero della memoria di Neo e dal Deja vu, emblema per eccellenza del ritorno di qualcosa di già visto, arrivando però ad un nuovo risultato, che potrebbe vedere come protagonista in forte ascesa proprio Trinity, dettaglio che emerge dalla frase di Neo che afferma: “Lei ha creduto in me, ora tocca a me credere in lei”, affermazione che apre alla possibilità di una crescita del personaggio che potrebbe andare oltre il ruolo di co-protagonista.