WhatsApp: questi smartphone hanno perso il supporto dell'app

L’ultima parte del 2021 è stata caratterizzata da grandi ed importanti novità relative a  WhatsApp. La piattaforma di messaggistica istantanea ha presentato una serie di nuovi upgrade che hanno coinvolto diversi settori della stessa chat. Ad esempio, una novità è quella rappresentata dall’invio delle foto istantanee disponibili in unica visualizzazione.

 

WhatsApp, le note audio trasformate in parole

La maggior parte degli upgrade di WhatsApp negli ultimi tempi è legata, in ogni caso, al campo delle registrazioni audio. Gli sviluppatori, consci del seguito di questa funzione della chat, hanno deciso di spingere sempre più forte sull’acceleratore. 

Un’ulteriore novità è in dirittura di arrivo. A breve, infatti, gli utenti avranno la possibilità di accedere alla funzione che consente la trascrizione testuali delle note vocali. Alla ricezione di una registrazione audio, attraverso un apposito tool, gli utenti di WhatsApp avranno la possibilità di “leggere” sotto forma di parole il contenuto registrato dai propri contatti.

La funzione di WhatsApp sarà disponibile grazie ad un apposito algoritmo avanzato tutt’ora in fase di sviluppo da parte dei tecnici. L’algoritmo di WhatsApp sarà disponibile in tutte le lingue ora compatibili con la piattaforma di messaggistica istantanea.

Il servizio della trascrizione per le note vocali è molto atteso e garantirà una piattaforma sempre più accessibile per i suoi iscritti. Le tempistiche del roll out ancora non sono note. Così come la funzione per la riproduzione accelerata delle note vocali, anche questo upgrade sarà presto presente sia su tutti i nuovi modelli di iPhone e sui dispositivi Android di ultima generazione.