instagram-introdurra-nuovo-strumento-proteggere-minori-2022

Instagram ha lavorato duramente per migliorare i suoi servizi e mitigare il cattivo uso della piattaforma da parte degli utenti. Il CEO di Instagram, Adam Mosseri, ha recentemente rivelato in un post sul blog che la piattaforma fornirà una nuova funzionalità di controllo parentale nel marzo 2022.

Genitori e tutori potranno vedere quanto tempo trascorrono i loro figli su Instagram. I genitori saranno ora in grado di stabilire limiti di tempo e ricevere notifiche quando i loro figli segnalano qualcuno che utilizza questo servizio. Questa funzione mira anche a rendere la piattaforma più sicura per gli utenti, in particolare gli adolescenti.

Instagram sta migliorando la sua piattaforma

Nonostante Mosseri abbia notato nel suo post che questi meccanismi di sicurezza sono stati ‘impiegati da molto tempo’, la rivelazione è arrivata dopo una serie di rivelazioni sconvolgenti riguardanti il ​​social network di Meta. Documenti interni rivelati da Frances Haugen, una whistleblower, mostrano che Instagram è consapevole che il suo servizio potrebbe avere un impatto dannoso sui minori. La società, d’altra parte, sta facendo poco per affrontare il problema. Mosseri parlerà questa settimana davanti a una commissione del Senato.

Instagram sta anche istituendo un centro educativo oltre ai nuovi controlli parentali. Questa sezione è per genitori e tutori che desiderano saperne di più sull’uso dei social media da parte dei propri figli.

Secondo fonti, circa nove stati degli Stati Uniti stanno attivamente investigando sull’influenza di Instagram sugli adolescenti. Il governo sta indagando sui possibili danni dell’applicazione agli adolescenti. Le autorità vogliono anche sapere se Meta sta violando le leggi statali spingendo Instagram a giovani e adolescenti.