Postepay: il nuovo messaggio truffa gli utenti e porta via migliaia di euro

A differenza dello scorso anno, in questo Dicembre 2021 gli italiani non potranno contare sul programma cashback. Il Governo ha infatti eliminato in via definitiva il programma che garantiva rimborsi sino al 10% per tutti gli acquisti effettuati con carta di credito e cara di debito. Unica possibilità per i rimborsi è legata ora a Postepay. Nel corso di questo mese conclusivo dell’anno, infatti, Poste italiane ha deciso di rilanciare una sua popolare iniziativa.

 

Postepay, il nuovo cashback per tutti gli acquisti del periodo natalizio

Lo shopping di Natale sarà più conveniente con la Postepay. Gli utenti infatti potranno beneficiare di rimborsi sugli acquisti sino a 10 euro al giorno. Ogni acquisto dal valore di 10 euro o superiore effettuato con una delle carte ricaricabili garantirà un rimborso cash dal valore di 1 euro.

La partecipazione al programma cashback di Postepay è vincolata alla presenza della relativa app sullo smartphone. Per scaricare l’app basta andare su Google Play Store o su App Store di Apple. Sempre ai fini della maturazione del cashback, i clienti di Poste Italiane per i loro acquisti dovranno impegnarsi ad utilizzare il codice QR in app. I rimborsi saranno validi solo presso i negozi partner di Poste Italiane.

A seguito della definitiva cancellazione del programma di Stato, il programma cashback di Postepay resta quindi una soluzione molto valida per ottenere piccoli rimborsi sui regali di Natale. L’iniziativa sarà valida sino al prossimo 31 Dicembre. Potranno partecipare al cashback sia i clienti con Postepay classica sia per i possessori della carta Evolution.