L’agenzia italiana più famosa è conosciuta in tutto il paese è senza alcun dubbio poste italiane, lente vestito di giallo infatti vanta una platea di clienti davvero assoluta, conquistata negli anni grazie ai propri servizi profondamente integrati con infrastruttura del paese e i costi di gestione davvero competitivi.

Tutto ciò nel tempo ha contribuito a elevare il nome di poste rendendolo autorevole in tutto il panorama, questo contesto però nasconde anche un lato oscuro, infatti il buon nome di Poste Italiane viene spesso sfruttato dai truffatori per mandare avanti veri e propri attacchi phishing ai danni dei clienti.

Questi attacchi prendono corpo in mail o sms pensati per indurre chi legge a compiere azioni, come effettuare login presso false pagine di accesso.

 

Nuovo phishing Poste Italiane

In molti ci stanno segnalando un nuovo sms di phishing entrato recentemente in circolazione, come potete ben leggere è su avvisa l’utente di un’anomalia riscontrata sul suo conto BancoPosta, invitandolo a risolvere la problematica effettuando l’accesso presso un apposito link è inserito più in basso.

Indubbiamente il modus operandi del fishing è palese, quel link rimanda infatti ad una falsaria di accesso poste italiane ove le vostre credenziali mi hanno appena digitate verrebbe immediatamente copiate e spedite al creatore della truffa.

Il consiglio è sempre lo stesso, abbiate occhio scettico e diffidate da questo tipo di comunicazione, dal momento che è nella maggioranza dei casi si tratta di una truffa a tutti gli effetti creati nel tentativo di sottrarre i dati sensibili della vostra carta BancoPosta.