Anche in casa Iliad i prossimi mesi saranno ricchi di novità. Il gestore francese, sotto il punto di visa commerciale, si conferma leader in Italia anche grazie ad una delle promozioni più apprezzate dagli utenti, la Giga 120. Gli abbonati che scelgono questa ricaricabile avranno consumi senza limiti per le telefonate e gli SMS con 120 Giga per navigare in internet.

Iliad, il possibile addio delle reti 3G

La Giga 120 prevede una serie di grandi vantaggi per gli utenti, tra costi ridotti al minimo e soglie di consumo ampie. Sempre la medesima tariffa assicura agli abbonati anche il servizio 5G. I clienti che scelgono questa ricaricabile potranno navigare in internet con le connessioni internet di nuova generazione completamente a costo zero.

Il piano di Iliad per il 5G prevede una serie di tappe intermedie che saranno operative già nei prossimi mesi. Nel 2022 il gestore vuole ampliare alle principali città italiane la copertura per le linee 5G.

Gli investimenti sempre più strategici sul 5G porteranno ad una serie di conseguenze. Il provider infatti sta valutando un processo di dismissione per le linee 3G che dovrebbe partire già nel futuro a medio termine.

La strategia di Iliad per la dismissione del 3G segue da vicino quella già seguita da TIM e da Vodafone. La grande differenza sta nelle tempistica. Se TIM e Vodafone già ad inizio 2022 inizieranno ad eliminare le loro reti 3G, in casa Iliad lo scenario è diverso. Il provider transalpino si impegna ad eliminare le reti 3G solo quando sarà raggiunta la copertura omogenea del territorio almeno con l’attuale tecnologia per il 4G.