postepay cashback

Gli italiani titolari di una carta Postepay avranno la possibilità di ritrovare denaro sul conto in modo molto semplice e sicuro.

Quello che Poste Italiane ha introdotto è infatti un vero e proprio Cashback che segue quello dello stato promosso dal governo Conte nel pieno della pandemia di Covid-19.

Nello specifico quello di Poste Italiane è il Postepay Cashback che ti permette di ottenere fino a 10 euro al giorno di rimborso sui tuoi acquisti. Vediamo come funziona e cosa c’è da sapere al riguardo.

Per favorire l’utilizzo dei pagamenti elettronici e per cercare di contenere l’evasione fiscale, il governo Conte ha introdotto il cashback di Stato. Il provvedimento, attualmente bloccato dal governo Draghi, consisteva nel ricevere un rimborso del 10% e fino a un massimo di 150 euro, per le operazioni effettuate nel semestre di riferimento.

Ecco come funziona

Il programma, come detto, è stato sospeso a fine giugno ma gli italiani, a partire dal primo ottobre al 31 dicembre, possono beneficiare del Cashback di Postepay: il requisito, ovviamente, è quello di possedere una carta Poste Italiane.

Postepay Cashback permette di ottenere fino a 10 euro al giorno di rimborso sui propri acquisti. Attraverso l’iniziativa sarà possibile ottenere 1 euro di Cashback per ogni transazione, fino ad un massimo di 10 euro al giorno.

Per partecipare all’iniziativa è necessario scaricare l’applicazione Postepay e associare le nostre carte di credito. Una volta installata l’App, visualizzare il QR Code nelle attività commerciali aderenti all’iniziativa e inserire, ove richiesto, l’importo da pagare.

A questo punto non resta che autorizzare l’operazione tramite l’App Postepay e, in questo modo, è possibile ricevere 1 euro di cashback per ogni transazione fino ad un massimo di 10 euro al giorno. È possibile trovare i negozi che aderiscono all’iniziativa nella sezione “vicino a te” dell’app Postepay.